Formia / Evacuazione per la bomba di Rio Fresco, Paola Villa risponde a Mitrano

Formia / Evacuazione per la bomba di Rio Fresco, Paola Villa risponde a Mitrano

FORMIA – In merito all’evacuazione per il disinnesco dell’ordigno bellico rinvenuto a Rio Fresco, il sindaco di Formia Paola Villa risponde al collega di Gaeta, Cosmo Mitrano, che si era reso disponibile ad aiutare l’amministrazione comunale nelle operazioni.

“Caro Cosimino – scrive il sindaco Villa – grazie per la tua disponibilità, non avevo dubbi che la comunità gaetana esprimesse tutta la sua vicinanza a quella formiana. In realtà, in questi ultimi anni, sono stati diversi gli ordigni bellici ritrovati in particolar modo lungo la via ferroviaria, che ci ricordano la grande tragedia della guerra.

Porterò la tua disponibilità agli incontri con il Prefetto a Latina al fine di predisporre al meglio la rimozione dell’ordigno e la sicurezza di tutta la nostra comunità. Le nostre città guardano verso il mare, unite in un un’unica cura: quella della solidarietà che naviga in mari aperti. Grazie Cosimino, perché nel grazie si demoliscono difese e siamo tutti più liberi”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+