omicidio

Omicidio Gabriel Feroleto, sequestrato il cellulare dello zio

Omicidio Gabriel Feroleto, sequestrato il cellulare dello zio

PIEDIMONTE SAN GERMANO – Che non siano mai terminate le indagini dei Carabinieri sull’omicidio di Gabriel Feroleto, il bambino di soli 28 mesi soffocato mortalmente il pomeriggio del 17 aprile scorso in località Volla a Piedimonte San Germano, lo conferma il decreto di sequestro sollecitato dal sostituto procuratore Valentina Maisto nei confronti del telefonino, di […]

Delitto di Serena Mollicone, cinque rinvii a giudizio

Delitto di Serena Mollicone, cinque rinvii a giudizio

ARCE – Dopo 18 anni la Procura di Cassino ha chiesto il processo per i cinque indagati nell’ambito delle indagini per il delitto di Serena Mollicone. Sono state depositate le richieste di rinvio a giudizio per il maresciallo dei carabinieri Franco Mottola, la moglie Anna ed il figlio Marco ed il luogotenente Vincenzo Quatrale, accusati […]

Piedimonte San Germano / Omicidio di Gabriel Feroleto, consegnata la perizia medico-legale

Piedimonte San Germano / Omicidio di Gabriel Feroleto, consegnata la perizia medico-legale

PIEDIMONTE SAN GERMANO – I periti della Procura la chiamano un oggetto flessibile, altro non è che una mano. Ha soffocato le vie aree superiori del piccolo Gabriel, il suo naso e la sua bocca, per quasi dieci minuti al punto da provocargli una “morte asfittica meccanica”. Così è deceduto nel pomeriggio del 17 aprile […]

Sperlonga / Omicidio di Anna Coviello: processo in Appello tutto da rifare

Sperlonga / Omicidio di Anna Coviello: processo in Appello tutto da rifare

SPERLONGA – Bisogna rifare il processo d’appello per la morte della responsabile dell’ufficio postale di Sperlonga, Anna Lucia Coviello, la donna di 63 anni, deceduta il 16 giugno 2016 per le numerose fratture al cranio e per la vasta emorragia celebrale riportate in seguito alla lite avuta lungo le scale del vicino parcheggio multipiano con […]

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, condanna a 15 anni per Stefano Pavani

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, condanna a 15 anni per Stefano Pavani

GAETA – Travolto da una valanga di calci e pugni in ogni parte del colpo per la sola colpa di aver comunicato al suo aguzzino la volontà di non volerlo più ospitare nella sua abitazione. Con la condanna a 15 anni di reclusione emessa dal Gip del Tribunale di Viterbo Savina Poli al termine del […]

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, attesa per la sentenza: la rabbia dei genitori

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, attesa per la sentenza: la rabbia dei genitori

GAETA – Hanno fatto fatica a celare la loro rabbia i genitori di Daniele Barchi, l’uomo di 42 anni di Gaeta ucciso nella notte tra il 20 ed il 21 maggio 2018, a Viterbo, dopo aver ascoltato la requisitoria del sostituto procuratore Stefano D’Arma nel corso del giudizio abbreviato che si sta celebrando davanti il […]

Formia / Omicidio Langella, fissato l’appello per Andrea Tamburrino

Formia / Omicidio Langella, fissato l’appello per Andrea Tamburrino

FORMIA – Inizierà il prossimo 3 ottobre davanti la prima sezione penale della Corte d’assise d’appello di Roma il processo nei confronti di Andrea Tamburrino, il 44enne gigolò di Cellole ma da anni trapiantato a Scauri considerato il colpevole della morte di Giuseppe Langella, l’autotrasportatore di 52 anni di Formia con cui viveva all’interno della […]

Latina / La moglie di Ferdinando Di Silvio chiede giustizia sulla morte del marito e della madre

Latina / La moglie di Ferdinando Di Silvio chiede giustizia sulla morte del marito e della madre

LATINA – Riceviamo e pubblichiamo la lettera della Signora Angelina Di Silvio, madre di Costantino Di Silvio, detto Patatone, detenuto presso la casa Circondariale di Roma Rebibbia da oltre 9 anni in espiazione pena. E’ moglie di Ferdinando Di Silvio, capostipite della storica famiglia Di Silvio, ucciso con una bomba fatta esplodere sul lungomare di Latina […]

Omicidio di Arce, rischia il processo un appuntato di Itri

Omicidio di Arce, rischia il processo un appuntato di Itri

ARCE/ITRI – Il suo nome venne fatto in una precedente inchiesta, poi archiviata, della Procura della Repubblica di Cassino. Ora rischia di nuovo il processo con la grave ed inquietante accusa di favoreggiamento personale in omicidio volontario per uno dei delitti più misteriosi mai verificatisi in Italia, quello di Serena Mollicone avvenuto ad Arce il […]