Minturno / Lutto nel folklore: scompare Giuseppe Conte

Minturno / Lutto nel folklore: scompare Giuseppe Conte

MINTURNO – Lutto nel folklore minturnese. Giuseppe Conte, per tutti Peppe, si è spento all’età di 70 anni la scorsa notte dopo una lunga malattia. Una vita intera dedicata al folklore, era diventato presidente onorario del gruppo “I Giullari”. Tanti gli eventi a cui aveva dedicato anima e cuore: dall’organizzazione della tradizionale Sagra delle Regne alla Festa della Tuniola poi diventata “Rassegna di Arte e Musica Popolare nel Lazio” giunta quest’anno alla 25^ edizione, a tante altre manifestazioni folkloriche fino all’impegno profuso nella ricerca con la Fondazione Telethon. Autore anche di libri, aveva dedicato le sue ricerche a “Il vernacolo marinaro minturnese”. Cordoglio da parte di tutto il mondo del folklore non solo locale.

“Abbiamo perso – dichiara Antonio D’Angelo, presidente del gruppo folk ‘I Giullari’ – il pezzo più importante, lui era il motore del nostro gruppo, ci trascinava. Anche attraverso i suoi silenzi, riusciva ad esprimere il proprio assenso o la propria negazione con cognizione di causa e raziocinio. Era una persona equilibrata, amata da tutti per la sua educazione e per il rispetto che aveva per gli altri. In queste ore sto ricevendo centinaia di messaggi di cordoglio da tutto il mondo. Ha combattuto fino all’ultimo contro un terribile male e sempre pensando al folklore chiedendo come stava andando la Sagra delle Regne”.

I funerali si terranno domani, 11 luglio, alle ore 15,30, presso la Chiesa di San Biagio a Marina di Minturno. La redazione di Temporeale.info si stringe attorno ai familiari.

 

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+