Fondi / In scena i ragazzi dell’Istituto San Francesco con la commedia “L’aereo più sfigato del mondo”

Fondi / In scena i ragazzi dell’Istituto San Francesco con la commedia “L’aereo più sfigato del mondo”

Milena Marrocco, regista
Milena Marrocco, regista

FONDI – Si terrà domenica 5 luglio alle ore 21 in piazza Cesare Beccaria la rappresentazione teatrale “L’aereo più sfigato del mondo”, ideata e messa in scena dai ragazzi dell’Istituto San Francesco – Liceo delle Scienze Umane e Liceo Scientifico Sportivo in collaborazione con l’associazione Ars, nel quadro del progetto “Giù la maschera” . La regia è curata da Milena Marrocco e Martina Mastrobattista; il coordinamento da Maria Eletta Carocci. Il lavoro è la tappa finale del percorso realizzato, con il finanziamento dell’Amministrazione provinciale di Latina e il sostegno del Comune di Fondi, per l’integrazione dei ragazzi con difficoltà.

Nel corso della serata sarà proiettato anche il cortometraggio “Insieme per esserci”, una coproduzione Istituto “San Francesco”-Nesti production (regia Martina Mastrobattista; riprese e montaggio Vincenzo Leone con l’assistenza di Gianluca Rosati). Il corto, che partecipa al concorso Nuove Visioni, è completato dalle “strisce” riassuntive della disegnatrice Noemi Fabrizio.  “Nel progetto educativo la costruzione del cortometraggio – dice la giovane regista Martina Mastrobattista – è stata un’esperienza fondamentale e di vera creatività che ha portato i ragazzi a sentirsi protagonisti. I corti possono considerarsi una metodologia educativa che stimola e potenzia le capacità espressive, comunicative e tecnologiche dei ragazzi. Ciò in quanto agiscono sulla motivazione dell’apprendimento, poiché in questo contesto i ragazzi si sentono autori, registi e produttori della propria storia.

I ragazzi del cortometraggio "Insieme per esserci"
I ragazzi del cortometraggio “Insieme per esserci”

La storia che i ragazzi di Giù la maschera interpreteranno – prosegue la Marrocco –  è stata interamente pensata e scritta da loro. Saliranno su un aereo piuttosto bizzarro, capitanato da piloti poco coraggiosi, hostess disperate e camerieri un po’ troppo goffi. Durante il volo gli eccentrici passeggeri si troveranno a vivere mille peripezie prima di potersi dirigere sereni verso la meta. Desideri, aspettative e qualche paura accompagnerà il loro volo, la loro avventura che come nelle migliori tradizioni troverà un lieto fine. Ma sarà davvero mai avvenuta storia? Gli spettatori dovranno aspettare l’ultimo istante per scoprire la bellezza del viaggio che i ragazzi avranno affrontato. Ma non è tutto.

Al termine della performance teatrale ‘L’aereo più sfigato del mondo’ vi sarà la proiezione del cortometraggio ‘Insieme per esserci’ sempre ideato e realizzato dai ragazzi. Le sfide, la fiducia nell’altro e la diversità che si fa ricchezza sono i tesori che il percorso di ‘Giù la maschera’ ha custodito per tutto l’anno e che sono finiti in queste due storie che si potranno scoprire domenica piazza Beccaria. Se un po’ vi abbiamo incuriosito, sapete dove trovarci”.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+