Minturno / Riunione sul Trasporto Pubblico Locale dei Comuni del Golfo

Minturno / Riunione sul Trasporto Pubblico Locale dei Comuni del Golfo

MINTURNO – In data 12 dicembre 2018, alle ore 15:30, si è tenuta, presso il Comune di Minturno, una riunione tra i rappresentanti dei Comuni del Golfo inerente il Trasporto Pubblico Locale. Hanno preso parte il Sindaco del Comune di Minturno, Gerardo Stefanelli, l’Assessore del Comune di Minturno, Elisa Venturo, il Presidente della Commissione Trasporti del Comune di Gaeta, Cristian Leccese, l’Assessore del Comune di Castelforte, Ferdinando Orlandi, l’Assessore del Comune di Formia, Paolo Mazza, accompagnato dal Consigliere Fabio Papa, con l’obiettivo di dare concretezza al progetto per la realizzazione di una rete pubblica comprensoriale tra i Comuni del Golfo.

Il Sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli, ha illustrato il complesso iter tecnico-amministrativo da attuare per arrivare ad una gestione associata del trasporto pubblico. Si parte da un Protocollo di Intesa firmato dai Sindaci dei Comuni aderenti dove si dichiarerà la volontà di realizzare un bacino ottimale. Si passa poi all’approvazione della Delibera con cui i singoli Consigli Comunali potranno confermare il proprio impegno per la gestione associata del Servizio, le cui modalità saranno codificate in una Convenzione. Una volta ufficializzata la volontà politica e firmata la Convenzione, si passerà allo studio tecnico finalizzato alla creazione di una Rete di Trasporto.

In questa maniera si potrà, tra l’altro, usufruire del supporto dell’AREMOL sia per la parte tecnica relativa al piano delle corse sia per la predisposizione degli atti di gara. Gli obiettivi di questo ambizioso progetto sono volti ad offrire ai cittadini un’opzione di mobilità pubblica più efficiente e moderna che sarà usufruibile con un unico titolo di viaggio lungo il territorio di tutti i Comuni aderenti.

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+