Ventotene / Il 10 ottobre la Giornata mondiale della salute mentale

Ventotene / Il 10 ottobre la Giornata mondiale della salute mentale

VENTOTENE – Il 10 ottobre l’associazione “Psichiatria Democratica” ha deciso di celebrare a Ventotene la giornata mondiale della salute mentale. L’isola più europea del Mediterraneo per storia e valori sarà, dunque, lo scenario più significativo per ricordare ai cittadini e all’opinione pubblica che la salute è un diritto e la salute mentale è una conquista sancita dalla legge 180 del 1978. La chiusura e il superamento dei manicomi in Italia sono stati e sono un esempio per l’intera Europa avendo dimostrato come si possa affrontare la sofferenza attraverso un approccio non coercitivo, non violento, rispettoso dei diritti ed efficace. A quarant’anni da quella legge indicare la via italiana di una nazione senza manicomi ai governi e ai popoli europei è un dovere di civiltà ed un impegno collettivo. “Psichiatria Democratica” ha reso possibile la realizzazione pratica di interventi in salute mentale diventati un riferimento in tutto il mondo.

“Ricordarlo quest’anno a Ventotene è per noi – ha commentato il sindaco dell’isola Gerardo Santomauro – un onore e uno stimolo a non cedere alla tentazione di tornare indietro, da qualunque parte provengano le minacce che vanno in tal senso”. Il Comune di Ventotene non offrirà solo il suo patrocinio ma sosterrà con gli amministratori e i suoi abitanti l’ iniziativa che culminerà in una grande assemblea dei cittadini dell’isola nella piazza Castello che ancora una volta sarà centro simbolico dell’Europa intera. Il programma della specialissima giornata prevede, alle 11, lo svolgimento di una speciale gara di calcetto, la “partita dell’anima”, la cui cerimonia di premiazione avverrà alle 13 con il lancio della “Mongolfiera della Mente.”

Un dibattito si svolgerà – come detto – alle 16 in piazza Castello sul tema “Europa, Manicomi, Salute Mentale”. Interverranno membri del direttivo nazionale di “Psichiatria Democratica ed una delegazione del Comune di Ventotene, si tratta di un incontro aperto a tutti i cittadini sui temi della vita sull’isola, delle risorse e delle difficoltà della piccola comunità residente, sul futuro di Ventotene. La grande chiusura dell’evento ci sarà alle 20 con l’esibizione del complesso bandistico di Ventotene, accompagnata da un ricco rinfresco per tutti i partecipanti.

Saverio Forte

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+