Cassino / Delitto Serena Mollicone, l’audizione del criminologo Carmelo Lavorino [VIDEO]

CASSINO – Quindici buone ragioni per escludere il coinvolgimento di Franco, Marco e Annamaria Mottola nell’omicidio di Serena Mollicone. Ha tentato di evidenziarle il professor Carmelo Lavorino, il criminologo di fiducia nominato dalla famiglia Mottola intervenuto nella nuova e lunga udienza, la 41°, del processo per il delitto della studentessa di Arce.  Lavorino, affiancato dall’ingegnere […]

Continua a leggere

Latina / Protesta dei lavoratori del Tribunale del capoluogo pontino, martedì incroceranno le braccia

LATINA – Incroceranno le braccia, seppur per un’ora, i dipendenti del Tribunale di Latina, da tempo protagonisti di uno stato di agitazione per denunciare alcune anomalie che – a loro dire – stanno condizionando negativamente l’attività del palazzo di giustizia del capuologo pontino. La Funzione Pubblica della Cgil ha confermato per il prossimo 12 aprile, […]

Continua a leggere

Itri / Giudice di Pace: in Consiglio comunale spunta l’ipotesi di fuoriuscire dal consorzio dei Comuni

ITRI – Il comune di Itri prossimo a dichiarare la sua fuoriuscita dal consorzio dei comuni che dal 2014 gestisce, in stretta collaborazione con il Tribunale di Cassino, l’ufficio del giudice di pace di Gaeta. Quest’orientamento, nell’aria da tempo, è scaturita dalla seduta di giovedì del consiglio comunale tornato a riunirsi dopo l’invio all’amministrazione Agresti […]

Continua a leggere

Cassino / Il foro di Cassino diventa nuova sede del “Tribunale Circondariale della Famiglia”

CASSINO  – A centosessantuno anni dalla sua fondazione, il Foro di Cassino consolida il suo prestigio e le sue competenze apprestandosi a diventare nuova sede del “Tribunale Circondariale della Famiglia” dove si terranno tutti i procedimenti riguardanti i rapporti familiari ed i minori. A commentare la notizia abbiamo invitato l’avvocato Clino Pompei, in quanto Responsabile […]

Continua a leggere

Formia / Porto “Marina di Cicerone”: verso un accordo tra Comune e società privata per il risarcimento

FORMIA – Ci sarà una seduta ad hoc della commissione bilancio del comune di Formia per affrontare la possibile transazione di quasi 500 mila euro tra l’ente e la società “Marina di Cicerone” per la mancata realizzazione del porto turistico proposto dall’ex Senatore Pd ed imprenditore Raffaele Ranucci. A chiedere i giusti chiarimenti sono stati […]

Continua a leggere

Golfo di Gaeta / Riciclaggio internazionale, fissato il riesame per Purificato e Cretella

GOLFO DI GAETA – E’ in programma venerdì davanti il Tribunale della Libertà di Roma la discussione del ricorso presentato dalle difese di Fabrizio Purificato, di 46 anni di Formia e Giampaolo Cretella, di 62 anni di Gaeta, due dei tre arrestati eccellenti con la pesantissima accusa di riciclaggio nell’ambito della brillante operazione “Piccadilly” effettuata […]

Continua a leggere

Cassino / Delitto Mollicone: al centro ancora la morte di Tuzi, parla Anna Rita Torriero

CASSINO – E’ calato il gelo nella Corte d’Assise del Tribunale di Cassino durante l’attesa deposizione di Anna Rita Torriero, la donna di Ceprano che nel 2008 aveva una relazione extraconiugale con Santino Tuzi. E’ stata fatta ascoltare in aula un’intercettazione ambientale registrata all’interno della stazione dell’Arma di Fontana Liri tra i due il 28 […]

Continua a leggere

Cassino / Carcere sovraffollato, 35enne detenuto per reati predatori scarcerato in anticipo

CASSINO –  Un’ordinanza che denota le condizioni di sovraffollamento esistenti presso il carcere di Cassino. L’ha emessa il tribunale di Sorveglianza di Frosinone quasi per stigmatizzare la detenzione  degradante all’interno della struttura  penitenziaria della città martire. Ha disposto la scarcerazione in anticipo di Ionut Vasile Zanoaga, il cittadino romeno di 35 anni che stava scontando […]

Continua a leggere

Cassino / Omicidio Serena Mollicone, la lunga deposizione del luogotenente Evangelista

CASSINO – Annotazioni dei servizi di quel primo giugno 2001 pieno di contraddizioni, un memoriale dei servizi interni che è sparito, un clima che, all’interno della caserma dei carabinieri di Arce, muta non appena arriva la sentenza di assoluzione per Carmine Belli. Il luogotenente Gaetano Evangelista, in qualità di chiave dell’accusa ha raccontato tutto questo […]

Continua a leggere