Itri / Padre Antonio Rungi compone una preghiera speciale per il III anniversario di Papa Francesco

Itri / Padre Antonio Rungi compone una preghiera speciale per il III anniversario di Papa Francesco

ITRI – Padre Antonio Rungi, teologo morale, sacerdote passionista, già-superiore provinciale dei passionisti dell’Italia Meridionale, docente nelle scuole statali, attuale vice-superiore della comunità passionista del Santuario della Madonna della Civita di Itri, in occasione del terzo anniversario dell’elezione di Papa Francesco a Sommo Pontefice, ha composto per lui una speciale preghiera, nella quale esprime al Signore tutta la gratitudine per la scelta di Papa Bergoglio alla guida della Chiesa.

Padre Antonio Rungi
Padre Antonio Rungi

La preghiera è stata consegnata personalmente a Papa Francesco ieri, 13 marzo 2016, durante l’incontro la cena con i senzatetto a Roma. Saranno i PapaBoys a consegnarla personalmente al Papa in questa fausta ricorrenza.

Ecco il testo della Preghiera composta da padre Antonio Rungi, le cui orazioni risultano essere gradite e scelte da Papa Francesco:

 

 

PREGHIERA PER PAPA FRANCESCO
(di Padre Antonio Rungi)

Cristo, Buon Pastore,
che hai scelto alla guida della tua santa chiesa,…
Papa Francesco,
assisti il Vescovo di Roma,
perché possa continuare ad annunciare,
nella fedeltà alla tua parola,
il vangelo della gioia e del perdono.

Non permettere, o Gesù, Salvatore del mondo,
che le forze del male prevalgano
nei confronti della tua Chiesa,
ma con l’assistenza dello Spirito,
che è Signore e dà la vita,
possa camminare nel mondo
con la forza della vera fede
e con l’energia dell’amore che tutto perdona,
sotto la guida dei pastori che tu hai scelto per amore.

Nessuno dei membri della tua chiesa,
sia motivo di sofferenza per il Romano Pontefice,
sulle cui spalle hai messo la responsabilità
di tutto il popolo santo a te consacrato
nel fonte battesimale.

Signore Gesù, umile e mite di cuore,
proteggi Papa Francesco,
dall’indifferenza e dall’arroganza di quanti
non sentono il grido dell’umanità sofferente
e non hanno a cuore le sorti delle genti.

Conserva, Signore, il nostro amato pastore di Roma,
nella piena salute del corpo e dello spirito,
perché possa continuare a lungo
la sua missione di guida e padre
per quanti cerca con sincerità la verità.

Fa che nulla lo turbi e nessuno membro della Chiesa
sia motivo di interiore sofferenza
per la poca fede e la scarsa adesione al Vangelo dell’amore,
della pace, della giustizia e della fratellanza universale.

In questo giorno del terzo anniversario
della sua elezione a Sommo Pontefice,
rinnoviamo a Lui gli auguri di un proficuo
ministero a gloria di Dio e per il bene dell’umanità.

Maria, la Regina degli apostoli,
renda feconda l’attività missionaria, spirituale e morale
di Papa Francesco, nostro illuminato maestro nella fede
e guida sicura sulle strade del Vangelo che portano al cielo,
nella consapevolezza che si è chiesa sotto la guida
dell’unico Pastore, che è Cristo Signore.
Amen.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+