Minturno / Concerto di saluto al nuovo anno della Piccola Orchestra di Fiati “Maria Loreta Proia”

Minturno / Concerto di saluto al nuovo anno della Piccola Orchestra di Fiati “Maria Loreta Proia”

MINTURNO – Nel giorno dell’Epifania, alle ore 16:30 nel Castello Baronale di Minturno, la Piccola Orchestra di Fiati Maria Loreta Proia-Città di Minturno, comunemente nota come la Banda di Minturno, si esibirà in un concerto con cui concluderà il suo ciclo natalizio. Infatti, nel mese di dicembre ha tenuto fede al suo scopo sociale, oltre che culturale, allietando gli anziani del RSA di Minturno Poggio Ducale e del Centro Residenziale Anziani Domus Aurea di Scauri; accompagnando con la musica i bambini e ragazzi, oltre agli adulti presenti, dell’Istituto Comprensivo Antonio Sebastiani Minturno – Spigno Saturnia nel corso delle manifestazioni Unisono-Cori di Natale itineranti e Il nostro Natale: siam tutti differenti…ma non indifferenti; infine dilettando il pubblico con il concerto dell’antivigilia di Natale tenutosi nella chiesa di Santa Maria Infante, rappresentativa per il 2017 di tutte le chiese del territorio di Minturno.

Il tradizionale omaggio al Consiglio comunale e all’Amministrazione civica, che aveva luogo negli anni passati nella Sala consiliare, quest’anno si terrà al castello per desiderio del Sindaco Gerardo Stefanelli per pemettere alla Banda di Minturno di esprimere il suo saluto al nuovo anno, al consesso sia dell’Amministrazione che della cittadinanza, direttamente dal cuore di Minturno, appunto nel castello.

Il concerto vedrà nel suo repertorio anche qualche pezzo complesso di Giuseppe Verdi e terminerà con gli auguri di un proficuo lavoro di “sintonia e accordo”, appunto ben rappresentate dalla eufonia raggiunta tra i diversi strumenti di un concerto, al Consiglio comunale ed all’Amministrazione civica, per avviare le attività consigliari e amministrative della città di Minturno per il 2018 nel modo più armonioso possibile, che veda tutti “sintonizzati e accordati” sulla stessa Nota concordata per il bene della collettività. La Piccola Orchestra di Fiati, come sempre, è egregiamente diretta dal Maestro Giovanni Izzo. La cittadinanza è invitata a partecipare (ingresso libero).

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+