Fondi / Imprese Oggi discute sulle criticità dei mercati di Fondi e Terracina

Fondi / Imprese Oggi discute sulle criticità dei mercati di Fondi e Terracina

FONDI, Terracina – Si svolgerà lunedi prossimo, 13 febbraio alle ore 16,30 presso il Martino Club Hotel la Assemblea Generale degli operatori dei mercati settimanali di Fondi e di Terracina alla quale sono stati invitati a partecipare i rispettivi Sindaci, Salvatore De Meo e Nicola Procaccini, e gli Assessori alle Attività Produttive, Giorgia Salemme e Gianni Percoco. La Assemblea si è resa necessaria per porre alla attenzione delle rispettive Amministrazioni Comunali la necessità di correggere con urgenza le passate decisioni che hanno prodotto non poche difficoltà, e forti malumori nella categoria.

IMG_1170Per ciò che riguarda il Mercato Settimanale di Fondi si segnalano le seguenti criticità:

  • Costo del suolo pubblico per operatori e produttori agricoli, con tariffe a mq. tra le più alte della Regione Lazio ed in assoluto le più alte della Provincia di Latina (si va dagli € 22,00 a mq. al mercato settimanale ma si giunge anche ad € 25,00 al mercato Coperto di Via Gioberti);
  • Costi dei Diritti di Istruttoria (€ 250,00) il più alto in assoluto d’Italia;
  • Aggiornamento graduatoria della spunta, contestuale Bando per miglioria ed assegnazione definitiva dei posteggi liberi;
  • Canoni della Fiera di S. Onorato (attualmente € 4,50 a mq.)

Per ciò che riguarda i Mercati Settimanali di Terracina

si registra una forte decadenza commerciale dello storico Mercato settimanale del Giovedì soli tre anni dallo spostamento nel tratto finale di Viale Europa. Tale decadenza e perdita di attrattività commerciale sta fiaccando le attività ambulanti che dovranno indurre la Amministrazione Comunale, con senso di responsabilità e lungimiranza, verso decisioni nuove ed urgenti per evitare la morte di quel mercato ove esercitano oltre 230 operatori.

Sarà inoltre posta all’attenzione della Amministrazione Comunale la necessità della regolamentazione del mercato settimanale di Borgo Hermada, che si svolge il lunedi con circa 50 operatori, attivando le procedure, chiare e trasparenti, di assegnazione definitiva dei posteggi, come stabilito dalla Legge Regionale n. 33/1999.

(nella foto di copertina il segretario generale Marrigo Rosato)

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+