Gaeta / Caso Acqualatina, le tubature non reggono. Il sindaco Mitrano: “Servono 300 milioni di euro”.

GAETA – E’ la gestione di un intero sistema di condutture a condannare l’utente di Acqualatina a quello che è diventato ormai un “De Profundis” quotidiano. L’acqua zampilla dall’asfalto come se, all’improvviso, sgorgassero nuove sorgenti. Un fenomeno paradisiaco che richiama i quadretti lussureggianti della pittura impressionista se non fosse per il dramma che vivono in […]

Continua a leggere