Gaeta / Acquacoltura, i consiglieri Mitrano e Scinicariello spiegano il loro voto alla delibera

GAETA – “Perchè abbiamo votato insieme alla maggioranza Leccese”. Travolti da un’infinita di critiche dall’ex sindaco Silvio D’Amante – il suo è stato l’unico voto contrario – dall’associazionismo ecologista, dal Movimento cinque stelle gaetano, dal Pd e dalla Lega al comune di Formia, l’ex candidata a sindaco Sabina Mitrano ed il capogruppo consiliare del Partito […]

Continua a leggere

Gaeta / Acquacoltura, dopo la delibera comunale continuano le polemiche politiche

GAETA – “Non serve più alcuna forma di sperimentazione per il futuro delle attività imprenditoriali legate all’acquacoltura e alla miticoltura esistenti nel mare del Golfo. Una legge che preveda la loro delocalizzazione off shore c’è ed è anche datata: va soltanto ora rispettata”. E’ netta ed inequivocabile la presa di posizione dei gruppi di minoranza […]

Continua a leggere

Gaeta / Acquacoltura, la polemica degli Ambientalisti dopo la delibera approvata in Consiglio comunale

GAETA – Non è rimasta isolata la spaccatura nel già precario centro sinistra di Gaeta dopo la delibera votata quasi all’unanimità dal consiglio comunale sul futuro produttivo ed industriale degli impianti di acquacoltura e miticoltura. Ora si è aggiunta la velenosa presa di posizione dell’associazione ambientalista “La Barba di Giove” che non ha affatto digerito […]

Continua a leggere

Formia /”Impianti ittici fuori dal Golfo, ora si può!”,interrogazione della consigliera Villa al sindaco Taddeo

FORMIA – La consigliera comunale Paola Villa (Un’altra città – Movimento cinque stelle)  ha firmato, nei giorni scorsi,  un’interrogazione diretta al sindaco Gianluca Taddeo volta a  chiedere le tempistiche di attuazione della GDR 116/2010 in merito agli impianti ittici. “E’ finalmente arrivato il momento di scoprire le carte e verificare se sul futuro del nostro […]

Continua a leggere

Acquacoltura e Carta Vocazionale, Acampora (Camera di Commercio): “si potrà riqualificare il litorale”

“Approvata in Giunta regionale la Carta Vocazionale Acquacoltura delle zone di mare territoriale della Regione Lazio. Finalmente l’area del Golfo sarà a tutti gli effetti Area Sensibile. Un importantissimo strumento che fornisce un quadro di conoscenza dettagliato delle zone vocate alla pescicoltura e mitilicoltura e di quelle precluse. Ma anche uno strumento di supporto ai […]

Continua a leggere

Formia / Acquacoltura e Carta Vocazionale, Paola Villa: “subito convocazione della Commissione in materia”

FORMIA – ” Sono stati, finalmente, individuati gli specchi d’acqua idonei e non idonei per installare e/o rinnovare impianti di itticoltura e miticoltura, le cui vecchie concessioni sono scadute il 31 dicembre 2020. Siamo soddisfatti che la delibera di oggi tenga in considerazione quanto in parte espresso nella Delibera n.116 del 19/02/2010, delibera che istituiva […]

Continua a leggere

Golfo / Acquacoltura, Simeone (Fi): “con i Sindaci vigileremo sui vincoli dell’area sensibile”

GOLFO DI GAETA –  “Gli impianti di acquacoltura devono al più presto essere delocalizzati dall’area del Golfo di Gaeta. Questa la richiesta unanime rilanciata dai sindaci dei Comuni di Formia, Gaeta e Minturno, nonché delle associazioni rappresentative del territorio nel corso dell’audizione, che avevo richiesto, nella commissione consiliare ambiente, in merito alla problematica degli impianti […]

Continua a leggere

Gaeta / Acquacoltura, la consigliera regionale Pernarella (M5s): “bisogna dislocare gli impianti”

GAETA –  “La biodiversità marina presente nel Golfo di Gaeta è un patrimonio inestimabile che non possiamo permetterci di perdere ed è per questo che occorre intervenire in maniera tempestiva con la delocalizzazione degli impianti di acquacoltura, installandoli a distanza dalla costa. Con la legge regionale 01/2020 la Regione Lazio ha devoluto ai Comuni la […]

Continua a leggere

Golfo / Acquacoltura, Simeone (Fi): “tutelare l’area sensibile, eccezioni recepeti dell’assessore Lombardi”

FORMIA – “Sono parzialmente soddisfatto della risposta ottenuta dall’assessore Lombardi al question time, svoltosi oggi in consiglio regionale, all’interrogazione che ho presentato per sapere se i 18 mesi, in scadenza a maggio 2022, previsti dalla normativa regionale vigente, per la definizione ed approvazione della Carta regionale contenente le aree idonee, e quelle non idonee, per […]

Continua a leggere

Minturno / Schiuma bianca in mare, il candidato D’Amici propone battelli spazzamare e barriere galleggianti

MINTURNO  – “Riguardo il problema della schiuma bianca presente nelle nostre acque potremmo scrivere un romanzo, da troppi anni nel nostro mare vi è la fastidiosa presenza di questa schiuma bianca oleosa, della quale non conosciamo né la natura né la provenienza”. Inizia così la premessa del contenuto di una nota nella quale il gruppo […]

Continua a leggere