Formia / Finanziere morto per infarto dopo 48 ore dal vaccino, eseguita l’autopsia

FORMIA – E’ durata più previsto, quasi tre ore, l’autopsia disposta dalla Procura della Repubblica di Cassino sul cadavere di Raffaele Tramontano, il 48enne finanziere di Scauri che, in servizio presso il centro navale delle Fiamme Gialle di Formia, è deceduto giovedì mattina ufficialmente per infarto sopraggiunto però a 48 ore dalla somministrazione del vaccino […]

Continua a leggere

Omicidio a Formia, nuovi sviluppi: Romeo ha difeso il cugino, gli aggressori erano in 4. Disposta l’autopsia

FORMIA – Emergono altri interessanti spunti investigativi dalle indagini, in corso di svolgimento, sulla morte di Romeo Bondanese, il 17enne giovane di Formia ucciso con una coltellata all’arteria femorale la sera di Carnevale nel tratto iniziale di via Vitruvio al termine di un’aggressione che la Polizia definisce provocata da “futili motivi”. Romeo e il cugino […]

Continua a leggere

Scauri / Straniero morto in casa, fissata l’autopsia

MINTURNO – E’ in programma nel pomeriggio di venerdì, presso l’obitorio dell’ospedale Santa Scolastica di Cassino, l’esame autoptico sul cadavere dell’immigrato gambiano di 21 anni trovato privo di vita all’interno del suo appartamento, in Via Pio XII a Scauri. Lo svolgerà il dottor Vincenzo Caruso, il medico legale incaricato dal sostituto procuratore Marina Marra che […]

Continua a leggere

Coronavirus, attesa per i risultati dell’autopsia della 82enne di Formia morta allo Spallanzani

FORMIA –  Si avranno oggi i risultati delle verifiche autoptiche per stabilire reali nessi con il Covid-19 della donna di 82 anni di Formia, che è morta presso lo Spallanzani di Roma dove si trovava ricoverata. L’anziana, zia materna del vicesindaco Carmina Trillino, era stata trasferita dal “Dono Svizzero” per sopraggiunte complicazioni sul suo già […]

Continua a leggere

Formia / Omicidio-suicidio di Piazza Mattej, l’autopsia: le vittime crivellate di colpi

FORMIA – Sono durate più del previsto le autopsie, svolte presso l’obitorio dell’ospedale “Santa Scolastica” di Cassino, sui cadaveri delle tre vittime della strage avvenuta giovedì sera in un appartamento al civico 39 di Piazza Mattei a Formia. Quella compiuta dalla dottoressa Daniela Lucidi, su incarico del sostituto Procuratore Emanuele De Franco, è stata una […]

Continua a leggere