Ritrovato a Scauri Antonio Sabba, il pensionato scomparso da Caserta

Ritrovato a Scauri Antonio Sabba, il pensionato scomparso da Caserta

MINTURNO – E’ stato ritrovato seduto su una panchina tra Scauri e Marina di Minturno Antonio Sabba, il 73enne pensionato di Caserta, scomparso da lunedì scorso. L’uomo è stato avvistato dai carabinieri, era in stato confusionale. Fortunatamente si è conclusa nei migliore dei modi la vicenda del casertano.

A dare una prima segnalazione della presenza dell’anziano sul territorio è stato il sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli, che ieri mattina intorno alle 7,30 aveva notato un uomo con una bottiglia in mano sul lungomare di Scauri. Grazie alla foto circolata su Temporeale.info lo ha riconosciuto e ha quindi avvertito i familiari. Subito si sono attivate le ricerche, fino a questa mattina quando è stato trovato seduto su una panchina. Il 73enne è stato portato al punto di primo intervento di Minturno, dove è stato affidato alle cure dei sanitari. E’ in buona salute, nonostante abbia passato tre notti all’addiaccio.

L’uomo ha raccontato di avere dei bellissimi ricordi di Scauri, quando da ragazzino veniva a villeggiare nel periodo estivo e forse sarà stata questa la ragione per cui ha deciso di avventurarsi da solo lunedì scorso da Caserta senza dire niente alla famiglia. I figli lo hanno raggiunto questa mattina per riabbracciarlo e portarlo a casa.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+