Ponza / Barca alla deriva, salvate sette persone dalla Guardia Costiera

Ponza / Barca alla deriva, salvate sette persone dalla Guardia Costiera

PONZA – La Guardia Costiera di Ponza è stata impegnata nelle delicatissime operazioni di soccorso a favore di un’imbarcazione di 18 metri alla deriva nel bel mezzo del Mar Tirreno, ad oltre 50 miglia miglia nautiche – 100 chilometri – ad ovest dalla principale isola pontina. A bordo si trovavano sette persone, di cui tre adulti e quattro bambini, tra cui un neonato.

A raccogliere la richiesta di soccorso era la sala operativa della Capitaneria di porto di Civitavecchia che, sede del terzo sotto-centro di soccorso marittimo (Maritime Rescue Sub Centre, in considerazione dell’ampia distanza e la complessità dell’intervento, chiedeva ed otteneva l’intervento di una motovedetta della Guardia costiera di Ponza che, dopo aver raggiunto il natante in difficoltà in alto mare, effettuava il trasbordo degli occupanti per il successivo rientro programmato nel porto di Ponza.

Alle operazioni di soccorso partecipava anche un’imbarcazione privata in transito: si concretizzavano nella serata di martedì, con supervisione della sala operativa della Capitaneria di Porto di Civitavecchia, con l’arrivo sulla principale isola pontina delle sette persone, tutte fortunatamente in buone condizioni di salute, della stessa barca in difficoltà e del suo rimorchiatore.

Saverio Forte

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+