Latina / Il tribunale condanna Corisma per il fallimento della palazzina di via Ombrone

LATINA – Una delle tristi vicende legate all’urbanistica, nate dall’annullamento dei Piani particolareggiati nel maggio 2016, ha finalmente visto una svolta importante sul fronte civile. La palazzina di via Ombrone a Latina, avviata ma mai completata, lasciando decine di acquirenti senza gli appartamenti acquistati sulla carta, è stata al centro di una recente sentenza del […]

Continua a leggere

Formia / Stazione marittima, Comune ricorre in Cassazione contro risarcimento alla società appaltatrice

FORMIA – Prime conseguenze (negative) dopo la decisione dell’avvocato Domenico Di Russo di lasciare definitivamente la guida dell’avvocatura del Comune di Formia e di dimettersi irrevocabilmente anche da dipendente dopo la vittoria in un’importante prova concorsuale indetta dal comune metropolitano di Napoli per la dirigenza della stessa avvocatura. Se per quella formiana è in corso […]

Continua a leggere

Fondi / Tar respinge il ricorso del comitato “No al forno crematorio”. Il sindaco: “Sentenza conferma le nostre dichiarazioni”

FONDI – Il ricorso presentato dal comitato “No al forno crematorio a Fondi” e società Xtigre S.r.l.è irricevibile e inammissibile: è quanto stabilito dal Tar, sezione distaccata di Latina, nella Camera di Consiglio del giorno 5 aprile con l’intervento dei magistrati Riccardo Savoia (presidente), Roberto Maria Bucchi (consigliere, estensore) e Valerio Torano (primo referendario). Il […]

Continua a leggere

Formia / “Concorso Allumiere”, neo-dirigente del Comune condannato dalla Corte dei Conti

FORMIA – I guai, come gli esami, non finiscono mai per i dirigenti del comune di Formia. Se due (l’architetto Giuseppe Caramanica e l’avvocato Domenico Di Russo) hanno deciso definitivamente di cambiare aria trovando una nuova collaborazione professionale presso la direzione tecnica dell’Ater di Latina e l’avvocatura del comune metropolitano di Napoli, un terzo appena...

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AI SOLI ABBONATI PREMIUM.
ACCEDI ABBONATI

__________
Continua a leggere

Itri / Delitto Serena Mollicone, la difesa dell’appuntato Suprano commenta le motivazioni della sentenza

ITRI – Ha avuto un’eco anche a Itri negli ultimi giorni il deposito delle motivazioni della sentenza, articolata in ben 635 pagine, del processo con cui il 15 luglio scorso furono assolti per non aver commesso il fatto e per insufficienza di prove i cinque imputati (Franco, Marco e Annamaria Mottola, Vincenzo Quatrale e Francesco...

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AI SOLI ABBONATI PREMIUM.
ACCEDI ABBONATI

__________
Continua a leggere

Cassino / Omicidio Serena Mollicone, i legali della famiglia Mottola chiedono riapertura indagini [VIDEO]

CASSINO  – La Procura di Cassino non commetta l’errore di proporre appello contro la sentenza di assoluzione dei 5 imputati del delitto di Serena Mollicone. Colga l’occasione di recitare un mea culpa per i tanti errori commessi ed apra nuove indagini che con un diverso approccio scientifico-investigativo sono finalizzate a capire chi e perché ha […]

Continua a leggere

Cassino / Omicidio Mollicone, la difesa degli imputati: “dimostrata fallacia di impianto accusatorio”

CASSINO – Duecentotrentasei pagine per ribadire come siano rimasti ignoti i suoi autori e come ci sia un’altra verità sul delitto di Serena Mollicone, la studentessa di Arce uccisa il 1 giugno 2001 e trovata senza cadavere due giorni più tardi nel boschetto di Fonte Cupa. Lo scrivono i giudici, togati e popolari, della Corte...

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AI SOLI ABBONATI PREMIUM.
ACCEDI ABBONATI

__________
Continua a leggere

Cassino / Delitto Serena Mollicone, 236 pagine per motivare l’assoluzione dei cinque imputati

CASSINO  – Duecentotrentasei pagine per ribadire che c’è un’altra verità sul delitto di Serena Mollicone, la studentessa di Arce uccisa il 1 giugno 2001 e trovata senza cadavere due giorni più tardi nel boschetto di Fonte Cupa. Lo si evince dalle motivazioni della sentenza depositate nella mattinata di lunedì dal Tribunale di Cassino a quasi […]

Continua a leggere