omicidio

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, condanna a 15 anni per Stefano Pavani

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, condanna a 15 anni per Stefano Pavani

GAETA – Travolto da una valanga di calci e pugni in ogni parte del colpo per la sola colpa di aver comunicato al suo aguzzino la volontà di non volerlo più ospitare nella sua abitazione. Con la condanna a 15 anni di reclusione emessa dal Gip del Tribunale di Viterbo Savina Poli al termine del […]

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, attesa per la sentenza: la rabbia dei genitori

Gaeta / Omicidio di Daniele Barchi a Viterbo, attesa per la sentenza: la rabbia dei genitori

GAETA – Hanno fatto fatica a celare la loro rabbia i genitori di Daniele Barchi, l’uomo di 42 anni di Gaeta ucciso nella notte tra il 20 ed il 21 maggio 2018, a Viterbo, dopo aver ascoltato la requisitoria del sostituto procuratore Stefano D’Arma nel corso del giudizio abbreviato che si sta celebrando davanti il […]

Formia / Omicidio Langella, fissato l’appello per Andrea Tamburrino

Formia / Omicidio Langella, fissato l’appello per Andrea Tamburrino

FORMIA – Inizierà il prossimo 3 ottobre davanti la prima sezione penale della Corte d’assise d’appello di Roma il processo nei confronti di Andrea Tamburrino, il 44enne gigolò di Cellole ma da anni trapiantato a Scauri considerato il colpevole della morte di Giuseppe Langella, l’autotrasportatore di 52 anni di Formia con cui viveva all’interno della […]

Latina / La moglie di Ferdinando Di Silvio chiede giustizia sulla morte del marito e della madre

Latina / La moglie di Ferdinando Di Silvio chiede giustizia sulla morte del marito e della madre

LATINA – Riceviamo e pubblichiamo la lettera della Signora Angelina Di Silvio, madre di Costantino Di Silvio, detto Patatone, detenuto presso la casa Circondariale di Roma Rebibbia da oltre 9 anni in espiazione pena. E’ moglie di Ferdinando Di Silvio, capostipite della storica famiglia Di Silvio, ucciso con una bomba fatta esplodere sul lungomare di Latina […]

Omicidio di Arce, rischia il processo un appuntato di Itri

Omicidio di Arce, rischia il processo un appuntato di Itri

ARCE/ITRI – Il suo nome venne fatto in una precedente inchiesta, poi archiviata, della Procura della Repubblica di Cassino. Ora rischia di nuovo il processo con la grave ed inquietante accusa di favoreggiamento personale in omicidio volontario per uno dei delitti più misteriosi mai verificatisi in Italia, quello di Serena Mollicone avvenuto ad Arce il […]

Omicidio Campanale, consegnata la relazione peritale

Omicidio Campanale, consegnata la relazione peritale

MINTURNO – La conferma, ufficiale, è arrivata dalla relazione di oltre 20 pagine consegnata al sostituto procuratore Maria Beatrice Siravo: il 25 gennaio scorso in via Antonio Sebastiani a Scauri Cristiano Campanale, di 28 anni, è deceduto per i traumi e le ferite provocate dalla caduta di un palo della segnaletica stradale contro cui ha […]

Omicidio dei fratelli Mattei, condanna definitiva a 30 anni per Di Bello

Omicidio dei fratelli Mattei, condanna definitiva a 30 anni per Di Bello

CASTELFORTE/CORENO AUSONIO – Cala definitivamente il sipario su uno dei fatti di cronaca più cruenti verificatisi sul territorio del Basso Lazio negli ultimi anni. La Corte di Cassazione, al termine di una breve camera di consiglio, ha confermato la sentenza a trenta anni di reclusione per Giuseppe Di Bello, l’agricoltore di 39 anni di Coreno […]

Omicidio Campanale, dopo la perizia cinematica disposta anche la perizia sui cellulari

Omicidio Campanale, dopo la perizia cinematica disposta anche la perizia sui cellulari

MINTURNO – Il movente di quell’investimento mortale potrebbe scaturire dal telefono e, soprattutto, dagli sms e dai messaggi inviati attraverso whattsapp. In quest’ottica il sostituto procuratore Maria Beatrice Siravo ha inserito un altro tassello nel puzzle finalizzato ad accertare la causa che ha provocato il 25 gennaio scorso l’investimento volontario di Cristiano Campanale, il ristoratore […]

Omicidio di Scauri, la famiglia Campanale contro il sindaco Paola Villa

Omicidio di Scauri, la famiglia Campanale contro il sindaco Paola Villa

MINTURNO – La famiglia di Cristiano Campanale, il giovane ristoratore di 27 anni di Minturno investito volontariamente la sera del 25 gennaio scorso da Eduardo Di Caprio sul marciapiede antistante la sua attività commerciale in via Antonio Sebastiano a Scauri, non ha per nulla gradito parte delle dichiarazioni rese dalla sindaca di Formia Paola Villa […]