Itri / Lupo ritrovato morto, probabile investimento

Itri / Lupo ritrovato morto, probabile investimento

ITRI – Mercoledì 16 ottobre in serata, l’Associazione Ambiente Natura e vita è stata contattata d’urgenza per un sopralluogo sulla strada provinciale Itri – Fondi nei pressi del cimitero di Itri dove è stato rinvenuto il corpo senza vita di un lupo (Canis lupus). Sul posto si sono recati i naturalisti e gli operatori dell’Associazione: Marco Del Bene, Giovanni Purificato e Elena Addessi, i quali accompagnati dai Carabinieri Forestali hanno effettuato un primo esame esterno dell’animale ed rilevato tutte le misure biometriche come da protocollo. “Si tratta di un esemplare di Canis Lupus, dall’età apparente di 1 o 2 anni come si evince da un primo esame della dentatura e dai dati biometrici rilevati.

La causa del decesso del lupo probabilmente è da attribuire all’impatto con un’autovettura. Presentava diverse fratture all’arto posteriore destro, escoriazioni ed ematomi sull’anteriore destro, torace con molteplici fratture, dichiarano i naturalisti dell’Associazione. “Ambiente Natura e Vita” è attiva in un importante progetto di monitoraggio del lupo presente all’interno del Parco dei Monti Aurunci: “Nell’ambito dei nostri studi e delle osservazioni naturalistiche il ritrovamento dell’animale, seppur drammatico, è importante per capire la dinamica della popolazione dei lupi all’interno del territorio”, dichiarano gli esperti naturalisti di Ambiente Natura e Vita”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+