Itri / Viaggiava con l’auto sequestrata: gravi sanzioni e multa salata per il trasgressore

Itri / Viaggiava con l’auto sequestrata: gravi sanzioni e multa salata per il trasgressore

ITRI – Alienazione del veicolo, revoca della patente e 2.000 euro di multa: ecco quanto è costato al proprietario di una Fiat Punto che circolava con l’autovettura già sottoposta a sequestro lo scorso luglio nella provincia di Isernia. L’episodio è avvenuto nel comune di Itri da parte della polizia locale guidata dai sovrintendenti Pelliccia e Manzi, in seguito a un controllo di routine. Alla richiesta dei due agenti di mostrare i documenti, l’uomo ha risposto di averli dimenticati. Quindi sono scattate immediatamente le indagini dalla centrale operativa, a opera del sovrintendente Musetto, che ha rilevato il precedente sequestro dell’auto poiché l’uomo circolava senza regolare assicurazione.

Grande soddisfazione da parte del comandante della polizia locale di Itri dott. Pasquale Pugliese che ha dichiarato: “I controlli di Polizia Stradale sono indispensabili per prevenire pericoli di ogni genere. Da come si evince dagli atti, il trasgressore in questione al momento del primo sequestro si trovava a Venafro (IS), oggi viene fermato a Itri (LT). Incurante della legge continuava a circolare senza assicurazione e con veicolo sequestrato come se nulla fosse mai accaduto”.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+