Formia / Gemellaggio tra il Villaggio Don Bosco e la Parrocchia di S. Pietro di Cassino [VIDEO]

Formia / Gemellaggio tra il Villaggio Don Bosco e la Parrocchia di S. Pietro di Cassino [VIDEO]

FORMIA – “L’isola che c’è, noi l’abbiamo trovata all’insegna della bellezza. Altro che”. Il titolo di uno storico motivo, con tanti motivi di riflessioni, di Edoardo Bennato è stato al centro di un bellissimo incontro che ha visto incontrarsi quasi 500 tra bambini e ragazzi di due oratori, quelli del Villaggio Don Bosco di Formia e della parrocchia di San Pietro Apostolo di Cassino, che nell’ambito delle proprie iniziative estive hanno sfatato un tabù rispetto a quanto cantava Bennato 39 anni fa con il brano tratto da “Sono solo canzonette”: l’isola c’è e basta solo trovarla. Gli oratoriani di Formia e di Cassino, accompagnati in maniera discreta da tanti laici, volontari e dagli stessi genitori, hanno dimostrato che “insieme veramente è più bello!”

Tante sono state le iniziative organizzate e svolte nella sempre più accogliente area ospitalità e nell’ultimato auditorium del villaggio don Bosco con gli immancabili “sconfinamenti” nel sottostante mare di Acquatraversa e nel vicino centro di preparazione olimpica “Bruno Zauli”. “Abbiamo vissuto una giornata insieme secondo lo stile di Don Bosco, in quella gioiosa allegria che ci fa crescere come veri cristiani ed Onesti cittadini – ha detto nell’intervista allegata l’instancabile ed infaticabile parroco del villaggio don Bosco di Formia, don Mariano Salpinone – Siamo decisamente convinti che questo evento non sarà soltanto un semplice momento dell’”Estate Ragazzi 2019” ma soprattutto il primo passo di un cammino che ci porta a intessere relazioni sempre più allargate. È questa la cittadinanza attiva di cui tanto si parla oggi e che ha bisogno di piccoli gesti concreti che diventano progetti da portare avanti…

L’oratorio anche in questo ambito manifesta un potenziale immenso che Formia e Cassino hanno saputo mettere insieme, come voleva don Bosco!” Il parroco della chiesa San Pietro Apostolo di Cassino, don Tomas Jerez, ha confermato, poi che questo processo integrativo e di sana socializzazione proseguirà il 12 luglio quando i ragazzi e i bambini di Formia renderanno visita ai pari età di Cassino: “Noi non avremo il mare, è vero – chiosa scherzando don Tomas – ma effettueremo una visita guidata nella nostra zona archeologica del Colosseo e sarà altrettanto bello ed avvincente trovare anche a casa nostra la nostra isola”

INTERVISTA don Mariano Salpinone, parroco Villagio Don Bosco di Formia e don Tomas Jeres, parroco San Pietro Apostolo di Cassino

___
PHOTOGALLERY

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+