Formia / Cade dal bagagliaio dell’amico per un gioco: una denuncia per lesioni

Formia / Cade dal bagagliaio dell’amico per un gioco: una denuncia per lesioni

FORMIA – Un gioco che si stava trasformando in tragedia. Il promotore ora è indagato per lesioni personali stradali grave guido in stato di alterazione psico-fisica dopo l’assunzione di sostanze stupefacenti. L’inverosimile episodio si è verificato nella serata di giovedì, nella piazza della chiesa del Buon pastore, nella frazione orientale di Penitro a Formia. Un giovane di 19 anni aveva pensato di divertirsi a modo suo e in maniera originale invitando un amico coetaneo a salire sul bagagliaio dell’auto, una Smart, del padre.  Il conducente dell’utilitaria innestava la marcia ma, percorsi soltanto alcuni metri, l’amico finiva rovinosamente sull’asfalto.

Si è temuto davvero il peggio dopo l’immediato intervento di un’ambulanza del 118. La vittima riportava diversi politraumi dopo un primo ricovero all’ospedale Dono Svizzero di Formia ma, visto il suo delicato quadro clinici – era in prognosi riservata – i sanitari disponevano il suo immediato trasferimento in eliambulanza presso il policlinico Gemelli di Roma. L’autore del gioco veniva sottoposto ad un prelievo del sangue e delle urine e la verifica incrociata accertava che da pochi minuti aveva fatto di uso di droghe risultando positivo ai cannabinoidi.

Saverio Forte

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+