Scompare in sella alla moto d’acqua, ritrovato cadavere a Baia Domizia

Scompare in sella alla moto d’acqua, ritrovato cadavere a Baia Domizia

Pierluigi Iacobucci

MINTURNO – Una notizia che si è sparsa subito dall’alto casertano fino al sud pontino, dove Pierluigi Iacobucci, 32enne di Mondragone, era molto conosciuto perché gestiva insieme ai fratelli alcuni supermercati Conad tra Scauri, Minturno e Ausonia. Il giovane era sparito da mercoledì, a bordo di una moto d’acqua di colore giallo, marca Seadoo. A niente sono servite le ricerche. Purtroppo, il suo cadavere è stato ritrovato questa sera lungo la spiaggia di Baia Domizia. Il rinvenimento del corpo è stato effettuato dagli uomini della Capitaneria di Porto di Mondragone. Il 32enne era scomparso dalle ore 14 del 2 maggio da un cantiere navale di Castelvolturno in sella ad una moto d’acqua. Non vedendolo rientrare i colleghi hanno denunciato la scomparsa, ma questa sera c’è stato il triste epilogo. Il corpo è stato trasferito a Pozzuoli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+