Sperlonga diventa il set cinematografico di “A casa”, il nuovo film di Antonio Albanese

Sperlonga diventa il set cinematografico di “A casa”, il nuovo film di Antonio Albanese

SPERLONGA – Nei prossimi giorni lo splendido borgo del Tirreno sarà set naturale del nuovo film di Antonio Albanese dal titolo “A casa”.

La città, infatti, è stata scelta dalla Fandango, casa di produzione della pellicola, per girare alcune scene del nuovo lavoro del famoso regista e attore italiano.

Il Comune, che ha concesso il patrocinio per le riprese, attraverso la delegata Sara Kelany si è inoltre immediatamente attivato per consentire che queste ultime vengano effettuate in totale tranquillità e sicurezza.

«Siamo felici di ospitare la casa di produzione Fandango e Antonio Albanese per le riprese del suo ultimo film – dichiara Sara Kelany, Delegata del Sindaco di Sperlonga ai fondi e programmi UE – È un’ottima occasione per promuovere ulteriormente l’immagine della nostra città. La cittadinanza e gli esercenti sono stati tutti molto accoglienti, dimostrando non solo senso civico, ma anche una grande ospitalità, così come si conviene ad un paese a vocazione turistica come il nostro. È evidente che questo film porterà grossi benefici in termini di promozione e di indotto, ed è la conferma che il nostro Comune è un candidato naturale per questo tipo di iniziative».

Le riprese verranno effettuate nei giorni 24, 26 e 27 settembre in vari punti del territorio sperlongano.
A Casa”, che vede la regia dello stesso protagonista Antonio Albanese, racconta una singolare storia di emigrazione al contrario, ovvero un viaggio da Milano fino al Senegal.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+