Minturno / Grande partecipazione di bambini per il ritorno del Cantastorie Hugo Fonti

Minturno / Grande partecipazione di bambini per il ritorno del Cantastorie Hugo Fonti

MINTURNO – È rinata “la vita” in piazza mercato, oggi ormai nota come piazza Giovanni Paolo II, nel cuore di Scauri. Dopo la fredda perché formale inaugurazione di qualche settimana fa, i bambini hanno rappresentato il vero reinserimento della piazza nel tessuto cittadino.

I bambini con il loro mondo delle fiabe, con l’amico Giorì’, un orso bianco simpatico e per nulla abbattuto dal caldo. Oltre cinquanta bimbi di tutte le età, accompagnati da mamme e papà hanno fatto cerchio intorno all’attore Ugo Fonti che ha raccontato loro una fiaba non mancando di renderli, a turno, protagonisti grazie al cappellone del Cantastorie che, magicamente, ha dato ad ognuno di loro la possibilità di inventare e di essere felici.

Un vero pomeriggio di sano intrattenimento, ma anche di concreto impegno per offrire, a residenti e villeggianti, un’immagine diversa di Minturno, ormai, da tempo senza sorriso. Un sorriso a cui ha dato il giusto riconoscimento il primo cittadino Gerardo Stefanelli, lui che si è dichiarato soprattutto uomo, lui che ha dichiarato di voler essere un buon padre di famiglia per i cittadini, lui che ha messo in primo piano nel suo programma i giovani, la famiglia, ha sorriso con i bambini conscio, forse, che non sarà solo nella sua battaglia.

E tutto ciò grazie al volontariato, alle associazioni House Hospital Sud Pontino ed al Comitato cittadino piazza Giovanni Paolo II – via Impero, entrambe espressioni della consulta “L’isola che non c’è” diretta da Vanda Anselmi e Francesco Cremona.

Oltre all’attore Ugo Fonti, protagonista per professionalità e grande cuore, si sono impegnate anche tante signore della Piazza con la loro coordinatrice Viviana Campanaro.

Prossimo appuntamento martedì 19 luglio sempre alle ore 18.00 per un pomeriggio “da favola”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+