Libero Mazzaroppi

Aquino / “Comuni Ricicloni”, la soddisfazione del sindaco Libero Mazzaroppi

Aquino Politica

AQUINO – I sindaci di Aquino e di Colle San Magno hanno ritirato, personalmente, il riconoscimento “Comuni Ricicloni” nel corso della manifestazione tenutasi a Roma nei giorni scorsi. Il Presidente dell’Unione Cinquecittà, Libero Mazzaroppi, non ha nascosto l’enorme soddisfazione per il risultato, di grandissimo rilievo, attribuito da Legambiente, ottenuto dai Comuni che hanno aderito al Progetto di Raccolta Differenziata “Porta a Porta”.

“Mi complimento con i Sindaci, con le amministrazioni e con tutti i nostri amministrati – dichiara il Sindaco di Aquino che riscopre anche il ruolo di Presidente dell’Ente – è stato davvero significativo ricevere i complimenti del Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio on.le Silvia Velo, oltre che dalla Presidente di Legambiente Rossella Muroni, per aver collocato ben 3 comunità tra le prime 4 della Regione nella classifica ‘Rifiuti Free’.

Infatti, Colle San Magno occupa il primo posto, Aquino il secondo e Villa Santa Lucia il quarto, mentre Piedimonte San Germano comunque è inserito nell’elenco dei Comuni “virtuosi” che superano il 65% di percentuale di raccolta differenziata. Il Presidente Mazzaroppi fa notare che il risultato ottenuto origina in virtù della straordinaria e rilevante sinergia che si è instaurata tra Unione, Comuni associati, Cittadini e Di Vizia, l’Azienda che si è aggiudicata la gara ed effettua il servizio di raccolta e smaltimento.
Ricorda l’impegno profuso dagli uffici dell’Unione – ed in particolare evidenzia le competenze dei dott. Staci e Fordellone – e da volontari di Mens Sana che hanno curato – insieme ai Sindaci, rispettivamente, l’attività di start up e la campagna di informazione e di comunicazione tra i cittadini e nelle scuole.
Le città sono state coinvolte in maniera progressiva prima con le consegne dei kit e dei materiali informativi e poi con la rimozione degli “antichi” cassonetti per arrivare, infine, ad attivare operativamente il “Porta a Porta”.

Ricordiamo che l’amministrazione Mazzaroppi è riuscita a fare il miracolo di partire con il servizio solo quattro mesi dopo aver assunto la guida amministrativa della Città di Aquino. Essere primi in assoluto tra le Unioni è un traguardo che rende entusiasta ogni amministratore che deve, orgogliosamente, andare fiero dei suoi concittadini. Vinciamo nei dati ufficiali che devono servire da monito per puntare ad ottenere un miglioramento, sia della quantità che della qualità della raccolta.

Dobbiamo vincere la sfida per tendere verso ‘la Città del Riciclo’ attraverso una strategia che fa bene all’ambiente e potrebbe consentire, come accaduto quest’anno per Aquino che ha abbassato la Tari dell’8%, di alleggerire il gravame del tributo sui contribuenti. Dobbiamo dire grazie – continua il Presidente – anche all’organizzazione, alla professionalità ed all’impegno della Soc. Di Vizia, di tutti gli operai che svolgono il servizio elementi che ci hanno consentito di superare la prova di valutazione in maniera brillante.

Mi complimento con tutti i Sindaci dell’Unione e rivolgo un abbraccio a Colle San Magno, ringrazio sentitamente i cittadini che ci hanno fatto ottenere un successo senza precedenti che testimonia il senso di civiltà e responsabilità che hanno contribuito a creare un rapporto sempre più saldo tra ente, gente e azienda.
Abbiamo abbattuto le resistenze di chi non voleva differenziare, le critiche dei gufi e l’inciviltà dimostrando che con il coraggio, l’educazione e le buone pratiche i cittadini vincono sempre, l’ambiente migliora e le comunità vanno avanti.”