Terracina / Direttiva Bolkestein, Confcommercio Latina incontra il presidente nazionale del SIB

Terracina / Direttiva Bolkestein, Confcommercio Latina incontra il presidente nazionale del SIB

TERRACINA – Domani a Terracina, presso Hotel Torre del Sole, Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di Latina, il SIB provincia di Latina e FIPE provincia di Latina, incontreranno il Presidente Nazionale del Sindacato Italiano Balneari Riccardo Borgo. La Direttiva Bolkestein comporta, com’è noto, molti effetti sul sistema delle imprese balneari; è necessario, quindi, in modo concreto e praticabile trovare e condividere strategie di intervento.

Il Presidente Borgo informerà tutti gli operatori del nostro territorio sullo stato di avanzamento delle richieste di correttivi e azioni, proposti in sede nazionale ed europea. I problemi si affrontano in modo concreto, trovando soluzioni reali e fattibili a tutela delle nostre imprese che, giustamente preoccupate, vanno rispettate, all’interno di reali processi di condivisione. Gli effetti della Direttiva Bolkestein sulle nostre imprese non devono essere sottovalutati e sono estremamente seri è per questo che un’Associazione seria su argomenti così gravi e vitali per le imprese non può permettersi di fare demagogia e campagne associative per il tesseramento.

Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Latina con questo importante incontro intende fare una corretta informazione e, soprattutto una sana e incisiva politica sindacale; è, in tal senso, che tutti gli operatori iscritti e non sono invitati a partecipare, per ascoltare notizie certe e proposte praticabili! Confcommercio, sempre in ottica di una politica associativa di sistema invita a partecipare anche gli operatori commerciali e turistici che dall’economia balneare delle nostre zone costiere sono interessati. All’incontro sono stati inviatati anche i rappresentanti delle Amministrazioni dei Comuni Costieri, perché la sinergia pubblico/privato su temi rilevanti per la vita delle imprese è fondamentale per la qualità dei sistemi socio-economici locali

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+