Gaeta punta ad entrare nella storia del Guinness dei Primati con la tavolata più lunga del mondo

Gaeta punta ad entrare nella storia del Guinness dei Primati con la tavolata più lunga del mondo


GAETA – Un obiettivo ambizioso ed impegnativo quello che si sono proposti di fare la Pro Loco Gaeta e GaetaDinamica, decisi ad entrare nel Guinness World Record con la tavolata più lunga del mondo.

Lungomare Caboto
Lungomare Caboto

E’ giunta la notizia ufficiale, infatti, che la città di Gaeta si è iscritta al famoso concorso che raccoglie tutti i record del pianeta, naturali, umani o, come in questo caso, i più curiosi. La “missione” consta nell’essere inseriti nel libro di ampia diffusione dei Guinness, che viene pubblicato ed aggiornato ogni anno e che quest’anno festeggia il 60esimo compleanno.

Per vedere la realizzazione di questa tavolata infinita dovremo aspettare il mese di ottobre, quando arriveranno nella città pontina anche i severi e scrupolosi giudici inglesi che stavolta dovranno dotarsi di un metro molto, molto lungo.

All’evento parteciperanno, oltre a tutti i cittadini che ne abbiano voglia, anche gli imprenditori gaetani che daranno una mano concreta alla mission. Pare che la tavolata dei record verrà realizzata a partire dal Piazzale Caboto fino a raggiungere Porta Carlo III. Ovviamente, non sarà un tavolo vuoto, ma con dei commensali che – c’è da giurarlo – saranno affamati di successo, oltre che di cibo. Non c’è nulla di più appetitoso che entrare nel Guinness dei primati, non solo per una soddisfazione personale, ma anche perché un simile evento fa bene a tutta la città per i riscontri positivi che ne conseguono: un modo per arricchire una volta di più il territorio, portando la fama di Gaeta in ogni parte del mondo grazie all’enorme diffusione del libro dei Guinness dei primati. Sembra incredibile, ma il tomo dei Guinness Wolrd Record è già di per sé un record: tradotto in 22 lingue, ad oggi è il testo più diffuso al mondo, dopo la Bibbia e il Corano.

tiramisuSolo qualche mese fa, a pochi chilometri di distanza, la città di Cassino ha infranto un record storico entrando nell’albo dei Guinnes World Record col il tiramisù più lungo del mondo, 55 metri per ben 1.550 chili di dolcezza tra mascarpone, caffè, biscotti e tanta determinazione. In quel caso la mission impossible fu organizzata al centro commerciale “Gli Archi” grazie alla collaborazione dei ragazzi della scuola alberghiera del cassinate e alla partecipazione di tantissime associazioni locali e persone della città che hanno ottenuto uno straordinario risultato, dato che il record precedente era fermo a 1.285 metri.

Attualmente il record della tavolata più lunga del mondo è italiano ma imponente, ben di 1.198 metri, ed è detenuto dai due comuni di Perosa Argentina e Pomaretto, in Piemonte. 4080 commensali per un totale di oltre 2 tonnellate di alimenti serviti hanno contribuito a questo incredibile risultato. Riuscirà Gaeta nell’intento di superarlo? Ancora pochi mesi e lo sapremo.

Gisella Calabrese

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+