Formia / Omicidio-suicidio, oggi le autopsie delle tre vittime

Formia / Omicidio-suicidio, oggi le autopsie delle tre vittime

FORMIA – Sono iniziate, poco dopo le 10 presso l’obitorio Santa Scolastica le operazioni peritali disposte dal sostituto procuratore Emanuele de franco sui cadaveri delle vittime della strage avvenuta giovedì sera in un appartamento in Piazza Mattei Piazza Mattei a Formia. Ad eseguire  le autopsie sui corpi di Pasqualino Forcina, della cugina Fausta e del marito di quest’ultima, Giuseppe Gionta, è il medico legale nominato dalla Procura, la dottoressa Daniela Lucidi.

Giuseppe Gionta e Fausta Forcina
Pasquale Forcina

L’esame non dovrebbe fare altro che confermare quanto già accertato dai carabinieri e dalla stessa dottoressa Lucidi subito dopo il fatto. La professoressa  Fausta Forcina è stata colpita da tre colpi di pistola, il marito da uno al torace mentre Pasqualino Forcina, con un’altra pistola, calibro 38, si è ucciso sparandosi  sotto il mento. Dopo l’autopsia sarà concesso il nulla osta per i funerali che dovrebbero svolgersi, probabilmente, domenica. A  Formia, intanto, sono due i giorni di lutto programmati.

I carabinieri, infine, hanno anche autorizzato  i titolari dello studio legale che si trova al terzo piano dello stabile dove è avvenuta la tragedia, che è ovviamente sotto sequestro, a recuperare lo stretto necessario per svolgere le proprie attività.

Saverio Forte

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+