Formia Rifiuti Zero, al via il bando per la scelta del nuovo amministrazione unico [VIDEO]

Formia Rifiuti Zero, al via il bando per la scelta del nuovo amministrazione unico [VIDEO]

FORMIA – Un annuncio che potrebbe complicare taluni piani all’interno della maggioranza che sostiene il sindaco di Formia Paola Villa. E’ stato formalizzato dal diretto interessato, l’amministratore unico della Formia Rifiuti Zero, ora “Frz srl”, Raphael Rossi, nel corso dell’assemblea dei soci della municipalizzata che a Formia e ora anche a Ventotene si occupa del ciclo dei rifiuti. Il manager torinese quello che doveva dire l’ha esternato al primo cittadino formiano: parteciperò al bando che dovrà scegliere nei prossimi due mesi il suo successore alla guida della società che vuole diventare un piccolo Ato per quanto concerne il ciclo della spazzatura sul territorio del Golfo.

La presa di posizione di Rossi – secondo quanto hanno raccontato alcuni partecipanti all’assemblea, tra cui lo stesso sindaco di Ventotene , Gerardo Santomauro – avrebbe colto di sorpresa lo stesso sindaco di Formia che pensava che l’amministratore unico e fondatore della “Frz srl” uscisse di scena con l’approvazione del prossimo bilancio di previsione e dopo due proroghe beneficiate prima dall’ex sindaco Sandro Bartolomeo e poi dal neo primo cittadino di Formia. Rossi invece, vuole rimanere in sella, nonostante i nuovi impegni societari alla testa della municipalizzata del comune di Livorno e nel consiglio di amministrazione di quella del comune di Pavia. Nell’intervista video allegata Rossi specifica come l’avvio dell’iter per la pubblicazione del nuovo bando di scelta avvenga all’indomani dell’approvazione del nuovo statuto della Formia rifiuti che ha coinciso con l’ingresso nell’azionariato completamente pubblico del comune di Ventotene. Rossi, naturalmente, farà leva sul suo importante curriculum per succedere a se stesso alla guida della municipalizzata dei rifiuti quando, invece, l’orientamento della maggioranza civica, dopo la proroga “necessaria” dello stesso scorso, era quello di Voltare pagina e di affidare il management della società ad un manager d’area.

Rossi vuole competere “alla luce del sole” anche se non rivela il contenuto del bando che sarà pubblicato a giorni: “So che sarà aperto 30 giorni – ha aggiunto – ma non mi chieda cosa preveda. Non lo so o non lo voglio sapere perché sono parte in causa”. Se Raphael Rossi da una parte ha ammesso come “esistano taluni problemi” con il suo principale socio di maggioranza, il comune di Formia, ha evidenziato dall’altra parte che la gestione della municipalizzata non è proprio in discesa. L’ha dichiarato intervenendo al quarto numero di “Vista sul Golfo”, la rubrica settimanale di Teleuniverso dedicata al sud-pontino. Ha ammesso l’esstenza di “qualche problemino” con il neo direttore della “Frz srl” Raffaele Rizzo: “Io sono sempre l’amministratore e lui faccia quel che gli compete la legge, magari risolvendo completamente tutti i problemi che una società con oltre 100 dipendenti riserva quotidianamente”. Esiste un muro contro muro all’interno della società? Sembrerebbe di sì e il direttore originario di Colleferro l’avrebbe messo in conto sapendo che dalla vittoria della prova concorsuale pubblico per sei mesi resta sempre in prova.

Raphael Rossi si è definito, infine, un “libro aperto” quando gli sono state ricordate alcune interrogazioni del gruppo consiliare della Lega(ancora senza risposta in consiglio comunale) che hanno lanciato qualche ombra sula sua gestione, passata e presente. Due su tutte, il suo ostracismo a subire l’azione di verifica del controllo analogo del comune di Formia e la mancata previsione di un albo dei fornitori della stessa società: “Voglio ricordare ai miei amici della Lega di Formia che opero meravigliosamente con il sindaco di Pavia che è del loro stesso partito politico. Quando vogliono mi vengano a trovare e offro loro tutte le delucidazioni e chiarimenti che richiedono necessario. Io non scappo….” Parola di Raphael Rossi.
Saverio Forte

INTERVISTA Raphael Rossi, amministratore unico Formia Rifiuti Zero

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+