Minturno / Manoscritto del 1700 ritrovato in Comune, presentato il restauro (video)

Minturno / Manoscritto del 1700 ritrovato in Comune, presentato il restauro (video)

MINTURNO – Si è svolta questa mattina la conferenza stampa del sindaco Gerardo Stefanelli e dell’assessore alla cultura Mimma Nuzzo per la riconsegna del manoscritto del 1700 ritrovato dietro un armadietto metallico nell’ufficio economato del Comune di Minturno nel marzo 2017. Si tratta di un reperto storico di grande valore. Grazie allo studio sulla carta è stata confermata la sua autenticità, reca la data sulla prima pagina: 1771-1881. Un volume nel quale sono state annotate le assemblee pubbliche, che si svolgevano in piazza.

L’amministrazione comunale ha provveduto all’affidamento dell’incarico per il restauro date le pessime condizioni in cui versava. Il Dott. Alessandro De Cupis, scelto tra una rosa di nomi proposti dalla Sovrintendenza, ha ricevuto il manoscritto nel febbraio 2018 e ha cominciato il lavoro di recupero e restauro. Dopo mesi il suo lavoro è stato consegnato oggi nelle mani degli amministratori comunali.

I prossimi passaggi saranno quelli di far trascrivere e digitalizzare il contenuto del reperto per renderlo fruibile per tutta la cittadinanza del territorio del Comune di Minturno e per tutti gli interessati sia in Italia che all’estero. Alla conferenza erano presenti anche il presidente del consiglio comunale Giuseppe Tomao e il consigliere comunale Americo Zasa.

VIDEO

___
PHOTOGALLERY

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+