Minturno / CasaPound bonifica la frazione di Tufo

Minturno / CasaPound bonifica la frazione di Tufo

MINTURNO – Continuano le azioni di bonifica di CasaPound a Minturno, questa volta a finire nel mirino dei militanti del movimento della tartaruga frecciata è stata la frazione di Tufo, da troppi anni dimenticata e lasciata nell’incuria più assoluta. Oggetto della pulizia straordinaria operata dagli attivisti sono state la zona al di sotto della piazza di Tufo e il monumento dedicato ai caduti della guerra.

“Proprio qualche settimana, su segnalazione dei residenti, avevamo operato un sopralluogo denunciando la situazione di questa frazione -commenta Marco Moccia, portavoce di CasaPound Sud Pontino e leader del movimento a Minturno- purtroppo come consuetudine i nostri appelli sono caduti nel vuoto. Tutto questo ha una sola e semplice chiave di lettura -prosegue Moccia- i cittadini minturnesi non sono la priorità dell’azione amministrativa, per il Sindaco e l’Amministrazione comunale al primo posto ci sono i presunti rifugiati che ospitiamo nel nostro meraviglioso paese”.

“Per noi -conclude Marco Moccia- la priorità va data ai cittadini minturnesi e questa amministrazione che tanto ciarla di cambiamento e risultati, sta aprendo un solco incolmabile tra la politica ed il popolo con la prima sempre più distante dai bisogni del secondo, ma che grazie a CasaPound troverà sempre un punto di riferimento pronto a difendere gli interessi legittimi e le istanze dei nostri concittadini.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+