Ceccano / Festival Francesco Alviti, in scena giovedì 30 l’orchestra e il coro del Liceo

Ceccano / Festival Francesco Alviti, in scena giovedì 30 l’orchestra e il coro del Liceo

CECCANO – Dopo la banda giovanile di Ferentino, guidata da Luigi Bartolini, l’Orchestra di fiati, diretta da Alessamdro Celardi, i Truffles che hanno raccontato i Beatles, con la tecnica dei cioccolatini appunto, uno dopo l’altro come i Savoy Truffles, in una Piazza San Giovanni trasformata in un salotto per la musica da camera, insieme al fantastico duo percussivo composto da Fabrizio Bartolini e Federico Gizzi, e dopo Shakespeare e l’opera lirica con i solisti e il coro del Concentus Musicus Fabraternus Josquin Des Pres, in programma mercoledì 29 sera, con la direzione di Mauro Gizzi, al Festival Francesco Alviti arrivano il PALCOcoro e l’orchestra del Liceo di Ceccano, la scuola dove Francesco si diplomò nel 2006 e dove più volte si era esibito come percussionista.

Giovedì 30 presenteranno il programma frutto del laboratorio musicale della scuola, ma anche di due scambi (Turku in Finlandia e Kalisz in Polonia) tanti concerti, due manifestazioni nazionali (La Piazza Incantata a Napoli e il Concorso Rossini a Pesaro, con l’attribuzione del premio speciale Rossini all’orchestra del Liceo): il coro Ludica Vocalia Fabraterna e l’orchestra Juvenis Harmonia Fabraterna sono francescoPERKUSSIVOdiretti da Vittoria D’Annibale e Massimiliano Malizia. Appuntamento al 30 giugno, ore 21,30 per il quinto appuntamento del Festival Francesco Alviti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+