Minturno / “Invasioni digitali” all’Area archeologica di Minturnae tra arte, storia e social

Minturno / “Invasioni digitali” all’Area archeologica di Minturnae tra arte, storia e social

MINTURNO – Invasori pacifici, armati di tablet, smartphone e del desiderio di diffondere la bellezza del patrimonio culturale italiano, si danno appuntamento in tutta Italia dal 22 aprile all’ 8 maggio, per la quarta edizione di “Invasioni Digitali”, un’iniziativa nata nel rispetto dei luoghi e delle opere che contribuisce a diffondere immagini capaci di valorizzare al meglio i musei e le loro collezioni.

invadi minturnae invasioni digitaliE anche Minturno farà la sua parte, tra l’altro unico Comune ad aver aderito all’iniziativa in provincia di Latina. L’appuntamento di questa “invasione digitale” è fissato per il prossimo 1 Maggio, alle ore 11, presso il Comprensorio Archeologico di Minturnae, in coincidenza con l’iniziativa ministeriale “Domenica al Museo” con ingresso gratuito.

L’organizzatore dell’evento nonché “capo invasore” è Mario Mirco Mendico, in collaborazione con il Direttore dell’area archeologica, Dott.ssa Giovanna Rita Bellini, e del suo staff nonché con l’Associazione Culturale “Lestrigonia”.

“Le Invasioni Digitali – spiega Mendico – sono un movimento di persone nato nel 2013 che supporta il patrimonio culturale ‘invadendolo’ e documentando l’esperienza attraverso il web e i social media. Ogni invasione si prefigge l’obiettivo di creare nuove forme di conversazione e si basa sulla co-creazione e promozione di valore culturale attraverso la partecipazione attiva dei visitatori alla narrazione del patrimonio”.

Per partecipare non servirà altro che uno strumento per fotografare e per filmare raccontando l’invasione attraverso foto e video sui social network Facebook, Twitter e Instagram utilizzando gli hastag ‪#‎invasionidigitali‬ e ‪#‎invadiMinturnae. Per partecipare ci si può registrare al seguente link: http://www.invasionidigitali.it/invasione/invasione-allantica-minturnae. In loco saranno date ulteriori informazioni.

 

Insomma, un’occasione speciale e un modalità innovativa per favorire, attraverso internet e i social media, una partecipazione più diretta del pubblico in musei e luoghi d’arte e cultura e in particolar modo per far conoscere ancora di più lo splendido Comprensorio Archeologico di Minturnae.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+