Gaeta / L’Ariston lancia il nuovo cartellone della Stagione Teatrale 2018-19

Gaeta / L’Ariston lancia il nuovo cartellone della Stagione Teatrale 2018-19

GAETA – Si alza nuovamente il sipario sulla Stagione Teatrale della storica sala gaetana che presenta il suo cartellone invernale. Cinque gli spettacoli in abbonamento e tre quelli inseriti nella mini rassegna “Sipario aperto” per un’offerta che coniuga, come sempre, intrattenimento e cultura. La Direzione del teatro ha arricchito la stagione invernale di prosa con nuove proposte, dalla musica, alla danza, al teatro d’attore, per rispondere adeguatamente al grande interesse del pubblico per lo spettacolo dal vivo e per tutte le altre attività che confermano l’insostituibile ruolo della sala gaetana nel panorama culturale del sud-pontino.

Cinema, teatro, progetti per le scuole, eventi… dal 1954 la storica struttura gaetana rappresenta un luogo prezioso dove si intrecciano tutti i linguaggi dello spettacolo e si parla al pubblico di tutte le età.

Al via quindi la nuova stagione invernale, patrocinata dal Comune di Gaeta e realizzata in collaborazione del Teatro Bertolt Brecht di Formia, con il sostegno della Banca Popolare di Fondi, da anni partner di questa importante iniziativa di cultura e spettacolo.

Cinque gli spettacoli in abbonamento si comincia martedì 20 novembre con Biagio Izzo, protagonista della esilarante commedia “I fiori del latte”, scritta da Eduardo Tartaglia. Al centro della storia un modernissimo caseificio di prossima apertura all’avanguardia per i suoi prodotti biologici del quale è brillante titolare Aniello Scapece che dopo anni di sacrifici riesce a realizzare il sogno di una attività in proprio, fino a quando… Uno spettacolo che farà ridere ma anche riflettere. Si replica mercoledì 21 novembre.

Torna al Teatro Ariston uno straordinario artista che accompagnerà gli spettatori in un viaggio in cui le parole incontrano la musica tra canzoni, racconti, monologhi e gags surreali: Rocco Papaleo e la sua Band si esibiranno per il pubblico del Teatro Ariston martedì 11 dicembre.

Il nuovo anno si aprirà con un classico applaudissimo in tutti i più importanti teatri italiani, “Sorelle Materassi”, adattamento firmato da Ugo Chiti del capolavoro di Aldo Palazzeschi. A interpretarlo, per la regia di Geppy Gleijeses, Milena Vukotic, Lucia Poli e Marilù Prati, signore del teatro italiano e protagoniste questa commedia al femminile nelle vesti delle sorelle Materassi, abili ricamatrici nella Firenze dei primi del ‘900, la cui vita semplice e riservata sarà sconvolta dall’imprevisto arrivo del nipote Remo. In scena lunedì 7 gennaio 2019.

Lunedì 4 e martedì 5 febbraio 2019 torna al Teatro Ariston un grande uomo di teatro, amatissimo dal pubblico anche per le sue sempre più frequenti incursioni nel mondo del cinema: Carlo Buccirosso scrive, dirige e interpreta “Colpo di scena” in cui l’attore e autore napoletano racconta i tormenti di un vicequestore di saldi principi e fin troppo integerrimo rigore, convinto di agire per volere divino per riportare l’ordine tra gli uomini.

Tra attori che non ricordano battute, porte che non si aprono, scene che crollano e oggetti che scompaiono, prende forma l’incubo esilarante di una commedia disastrosa… in scena mercoledì 6 marzo la divertentissima pièce di H. Lewis, J. Saye, H, Shields “Che disastro di commedia” con Gabriele Pignotta Yaser Mohamed, Marco Zordan, Viviana Colais.

Tre invece gli appuntamenti della mini rassegna “Sipario aperto” che completano il cartellone del Teatro Ariston, con proposte che vanno dal teatro d’attore, alla musica, alla danza.

Imperdibile appuntamento, lunedì 21 gennaio 2019: Rossella Brescia che reincarna il mito di Bizet nel pluripremiato balletto “Carmen” di Luciano Cannito, che ne firma coreografie e regia. Accanto a Rossella, il celebre ballerino cubano Amilcar Moret Gonzales nel ruolo di Don Josè in uno spettacolo straordinario che coniuga musica, danza e teatro per raccontare una storia di sorprendente attualità.

In “Viento Da Napoli a Siviglia… a Buenos Aires”, in programma mercoledì 20 febbraio, colori e i suoni di Napoli si mescolano con quelli dell’Andalusia e del Sud America arricchiti dalla magia del baile flamenco e del tango argentino. In scena un quartetto di musicisti polistrumentisti partenopei: pianoforte, violoncello, chitarre, violino, oud arabo, percussioni e due voci e quattro danzatori per un viaggio in musica che parte da Napoli alla scoperta di un “altro” Sud, delle sue tradizioni, della sua energia e delle sue emozioni.per una serata all’insegna di un’originale contaminazione di stili.

Chiude il cartellone il teatro d’attore con la grande attrice napoletana Nunzia Schiano che con Biagio Musella è protagonista di “Ranavuottoli Le sorellastre” di Roberto Russo e Biagio Musella, una rivisitazione della fiaba di Cenerentola raccontata dalla parte delle due sorellastre, le “sconfitte” di questa storia.

Nella stagione invernale del Teatro gaetano non può mancare la programmazione destinata alle scuole da sempre organizzata insieme al Teatro Bertolt Brecht di Formia. La rassegna “10 e lode” Il teatro per le scuole prevede quattro appuntamenti per ogni fascia di età. Si comincia con il grande evento di Natale con “Il teatro dei piedi” di Laura Kibel. L’appuntamento proposto per lo speciale per la Giornata della Memoria è “Le Carlottine” (15 gennaio 2019) della Compagnia Errare Persona di Frosinone. Tornano le fiabe il 21 febbraio 2019 con “Peter pan” della Compagnia Molino d’Arte di Altamura e la Compagnia I Guardiani dell’Oca di Chieti proporrà “Biancaneve e i 7 nani”
Appuntamento per il 14 novembre con il teatro in lingua del Palketto Stage “Dr. Jekyll e Mr. Hide” e tante iniziative di cinema scuola con le proiezioni guidate dal critico cinematografico Alessandro Izzi, le Giurie del David Giovani, i laboratori di tecnica cinematografica.

TEATRO ARISTON – STAGIONE TEATRALE 2018/19

martedi 20 novembre
mercoledì 21 novembre (data in fuori abbonamento)
BIAGIO IZZO
“I FIORI DEL LATTE”
di Eduardo Tartaglia – regia di Giuseppe Miale di Mauro

martedì 11 dicembre
ROCCO PAPALEO e la sua Band
“Coast to Coast”
lunedì 7 gennaio
LUCIA POLI – MILENA VUKOTIC – MARILU PRATI
“SORELLE MATERASSI”
di Aldo palazzeschi adattamento teatrale di Ugo Chiti— regia di Geppy Gleijeses

Lunedì 21 gennaio (SIPARIO APERTO)
ROSSELLA BRESCIA
“CARMEN”
musica di George Bizet e Marco Schiavoni
con Massimo Zannola, Amilcare Moret, Francesco Porcelluzzi e i solisti del CBR Balletto
testi, regia e coreografia di Luciano Cannito
lunedì 4 febbraio
martedì 5 febbraio (data in fuori abbonamento) 
CARLO BUCCIROSSO
“COLPO DI SCENA”
scritto e diretto da Carlo Buccirosso

mercoledì 20 febbraio (SIPARIO APERTO)
FLAMENCO TANGO NEAPOLI
“VIENTO Da Napoli a Siviglia a Buenos Aires
musicisti: S. Russo, G. Migliaccio, M. Pescosolido, A. Oliviero
ballerini: A. Demolenti, M. De Pasquale. S. Amato, M. Navone

mercoledì 6 marzo
GABRIELE PIGNOTTA – YASER MOHAMED – MARCO ZORDAN – VIVIANA COLAIS
“CHE DISTASTRO DI COMMEDIA”
di H. Lewis, J. Sayer, H. Shields – regia di Mark Bell

Martedì 2 aprile (SIPARIO APERTO)
NUNZIA SCHIANO – BIAGIO MUSELLA
“RANAVUOTTOLI Le sorellastre
di Roberto Russo e Biagio Musella – regia di Lello Serao

Prezzi

ABBONAMENTO a 5 SPETTACOLI
20 novembre – 11 dicembre – 7 gennaio – 4 febbraio – 6 marzo
PLATEA POLTRONISSIMA (fila A-I) euro 125,00
PLATEA POLTRONA (fila L-S) euro 110,00
GALLERIA euro 95,00

BIGLIETTI:
PLATEA POLTRONISSIMA (fila A-I) euro 33,00
PLATEA POLTRONA (fila L-S) euro 30,00
GALLERIA euro 26,00

BIGLIETTI UNDER 26:
PLATEA POLTRONISSIMA (fila A-I) euro 32,00
PLATEA POLTRONA (fila L-S) euro 29,00
GALLERIA euro 24,00

AMICI del TEATRO BERTOLT BRECHT:
PLATEA POLTRONISSIMA (fila A-I) euro 30,00
PLATEA POLTRONA (fila L-S) euro 27,00
GALLERIA euro 23,00

BIGLIETTI SIPARIO APERTO:
21 gennaio: Rossella Brescia in “CARMEN”
BIGLIETTO UNICO euro 28,00
BIGLIETTO RIDOTTO euro 25,00 (*)
(*) PROMOZIONE RISERVATA
Abbonati Teatro Ariston
Abbonati Teatro B. Brecht

20 febbraio: Flamenco Tango Neapolis in “VIENTO Da Napoli a Siviglia… a Buenos Aires
2 aprile: Nunzia Schiano e Biagio Musella in “RANAVUOTTOLI Le sorellastre
BIGLIETTO UNICO euro 20,00
BIGLIETTO RIDOTTO euro 18,00 (*)
(*) PROMOZIONE RISERVATA
Abbonati Teatro Ariston
Abbonati Teatro B. Brecht
info: www.aristongaeta.it – cineariston@libero.it
0771463067
Botteghino teatrale dalle ore 17.00 alle ore 21.00
Acquisto on line ww.aristongaeta.it

Usa Facebook per lasciare un commento

commenti

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+