Minturno / Arriva l’artista spagnolo DEIH per riqualificare il cavalcavia di Via Pizzo Balordo

Minturno / Arriva l’artista spagnolo DEIH per riqualificare il cavalcavia di Via Pizzo Balordo

MINTURNO – L’Associazione Emmequadro, dopo aver finanziato il murale dell’artista brasiliano Apolo Torres sulla parete esterna dell’Arena Mallozzi concepito in occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, torna nei prossimi giorni con una nuova iniziativa, sempre nell’ambito del festival di street art “Memorie Urbane”, che in questi anni ha portato nel sud pontino artisti famosi.

Questa volta si tratta di un’opera per valorizzare un’area periferica e degradata come il cavalcavia della superstrada Formia-Garigliano, tra Via Pizzo Balordo e Via Simonelli. Una zona di passaggio, tristemente nota per le affissioni selvagge.

DEIH
DEIH

Dal 2 all’8 marzo, l’Associazione Emmequadro – in collaborazione con il Comune di Minturno – ospiterà lo street artist, illustratore e fumettista spagnolo DEIH. Si tratta di un evento unico, di risonanza nazionale, in quanto il celebre artista di Valencia sarà per la prima volta in Italia.

DEIH è attivo nella scena underground già dai primi anni ’90, produce opere di grande suggestione, in grado di aprire immaginarie porte verso straordinari nuovi mondi. Nei suoi lavori scenari cosmici, surreali, sono popolati da esseri cibernetici mutanti, dall’emotività ancora umana. Un universo fantascientifico e dai colori vitaminici quello di Deih, che guarda al fumetto, alle epopee dei supereoi, all’arte di Moebius.

L’opera dell’artista spagnolo contribuirà a riqualificare i due muri-colonne del cavalcavia, con i suoi disegni ispirati dalla musica ai manga, passando per la letteratura, la science fiction e il cyberpunk. Un murale enorme, che gli organizzatori stanno finanziando grazie alla sensibilità di alcuni sponsor. Ad oggi hanno dato il loro contributo Caffe Marina, Clean & Fresh, AnimalPlanet Minturno, Edicola Ciufo.

Per sostenere Emmequadro, basta una donazione via PayPal all’indirizzo emmequadroassociazione@gmail.com

Alcune opere dell’artista valenciano

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+