Minturno / Noi con Salvini: “Bisogna riqualificare il centro storico”

Minturno / Noi con Salvini: “Bisogna riqualificare il centro storico”

MINTURNO – Si è riunito in questi giorni il Direttivo del Gruppo “Noi con Salvini” di Minturno per analizzare la grave situazione di stallo in cui versa il centro storico di Minturno, oramai totalmente abbandonato a se stesso.

“Se tale stato di cose dovesse continuare – si legge nella nota – si arriverebbe al paradosso di vedere letteralmente svuotato quello che da sempre per storia, paesaggio e cultura ha costituito il nucleo portante della collettività Minturnese. Attività commerciali costrette alla chiusura, giovani costretti ad emigrare in cerca di un’opportunità per il futuro e totale assenza dall’agenda politica di tali importanti tematiche sono la triste realtà degli ultimi anni.

Un esempio su tutti del lento declino del centro storico è quello dello spostamento del mercato, che fin dai tempi che furono si era sempre svolto nel centro storico di Minturno, interessando Via principe di Piemonte e Piazza Portanova; tuttavia, alla fine del 2010 la giunta Galasso deliberò lo spostamento del mercato per sei mesi, ovvero per il tempo teoricamente necessario a terminare i lavori di rifacimento di piazza Portanova, cercando anche di spostare la classica fiera annuale che si tiene ogni anno il 13 Dicembre in onore di Santa Lucia, non riuscendo tuttavia a chiudere anche l’area della Fiera grazie ai commercianti ed alla forte mobilitazione popolare che consegui a tale decisione, salvandosi così almeno tale evento, oramai unica attività di rilievo che ancora si svolge nel centro storico.

Gli anni sono passati, i lavoro di rifacimento della piazza abbondantemente terminati, ma del ritorno del mercato nella sua storica sede non se ne vede traccia e non se ne parla. Nel 2014 la giunta Graziano provò a deliberare l’immediato ritorno del mercato nel centro storico, ma non se ne fece nulla, forse per l’imposizione di chi aveva qualche interesse da tutelare.

Tra i punti programmatici della Lista Noi con Salvini, quindi, il risveglio del centro storico, il recupero delle bellezze artistiche e paesaggistiche che da sempre hanno inserito con pieno merito Minturno tra i borghi più caratteristici d’Italia, con tutte le sue peculiarità e tradizioni tra cui spicca lo storico mercato rionale, costituiranno certamente punti determinanti della futura azione di governo”.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+