Artcity 2019 fa tappa a Formia, Minturno e Sperlonga: dieci spettacoli nei siti archeologici

Artcity 2019 fa tappa a Formia, Minturno e Sperlonga: dieci spettacoli nei siti archeologici

MINTURNO – Un progetto pensato per avvicinare le persone ai musei e ai siti archeologici. È questa la mission di Artcity 2019, organizzato dal Polo Museale del Lazio, e che coinvolgerà anche la provincia di Latina con luoghi affascinanti come i Musei Archeologici di Formia e Sperlonga e il Comprensorio Archeologico di Minturnae. E proprio in quest’ultimo ieri mattina si è svolta la conferenza stampa alla presenza del Polo Museale del Lazio, Edith Gabrielli, affiancata dai sindaci di Formia e Minturno, Paola Villa e Gerardo Stefanelli e dalla curatrice della rassegna Marina Cogotti. Presenti anche i rispettivi assessori alla cultura Carmina Trillino e Mimma Nuzzo.

Ben dieci gli eventi previsti in cartellone, di cui la metà nel solo Teatro Romano di Minturnae, che finalmente vedrà il rifacimento del palcoscenico che si attendeva da oltre cinque anni e che sarà realizzato grazie al contributo del Comune di Minturno. Tre luoghi antichi e magici per questa rassegna dedicata alle parole e ai suoni del Mediterraneo. La dottoressa Gabrielli ha insistito molto sul «rapporto molto stretto con il territorio e con le amministrazioni locali», con accordi di valorizzazione dei siti archeologici. Ha parlato di «sinergia e di costante dialogo» con il Polo Museale il sindaco Villa, mentre il collega Stefanelli ha rimarcato il fatto che «finalmente riapriamo agli spettacoli il Teatro Romano» e che l’iniziativa di Artcity rappresenta «una eccezionale opportunità di promozione del nostro territorio».

Si comincia con “Lʼisola di Arturo” di Elsa Morante con l’attrice partenopea Iaia Forte, in programma il prossimo 19 luglio, alle ore 21, presso il Museo Archeologico di Formia (biglietto 4 euro). A seguire, il 20 luglio, ore 21, il concerto di Enzo Avitabile “Acoustic world” al Teatro Romano di Minturnae (biglietto 5 euro). “Fantasia scenica sui miti del Lazio antico” sarà il terzo evento in cartellone, il primo presso il Museo Archeologico di Sperlonga nella serata del 21 Luglio (biglietto 5 euro). Visti i posti limitati e la forte richiesta è possibile prenotarsi scrivendo una mail a pm-laz.minturno@beniculturali.it. Infine, i tre comuni coinvolti nell’organizzazione hanno attivato navette gratuite per poter raggiungere i vari siti archeologici con comodità.

Di seguito il programma completo oppure per consultare il sito ufficiale CLICCA QUI:

 

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+