Gaeta / Ecocar, protesta dei lavoratori stagionali contro mancato rinnovo del contratto [VIDEO]

Gaeta / Ecocar, protesta dei lavoratori stagionali contro mancato rinnovo del contratto [VIDEO]

GAETA – Per molti è l’ultimo gesto di sfida della società appaltatrice, la Eco Car di Roma, che, destinataria di due precise interdittive antimafia e della spada di Damocle della gestione controllata da parte della Prefettura di Latina, avrebbe voluto regolare i suoi conti contro il comune di Gaeta accusato dell’inasprimento delle sanzioni amministrative legate alle numerose violazioni previste dal capitolato di gara in ordine al ciclo dei rifiuti.

Sette lavoratori stagionali della Ecocar di buon mattino venerdì hanno inscenato un pacifico sit in di protesta davanti il palazzo municipale di Gaeta lamentando, dopo anni di servizio, il mancato rinnovo dei rispettivi contrattuali per il periodo estivo. Gli operatori ecologici hanno esposto un polemico striscione in cui cui veniva chiamato in causa direttamente il ruolo comune di Gaeta: “La nostra precarietà frutto della vostra poco umanità”.

INTERVISTE Lavoratori stagionali Ecocar Gaeta (Video di GaetaChannel.it)

___
Lo striscione è stato rimosso dopo un incontro, definito franco e costruttivo, tra i lavoratori ed il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano. Il primo cittadino ha esternato il suo impegno a risolvere questa controversia ma l’ultima parola spetta alla società appaltatrice che la l’onere esclusivo della gestione del personale interno. La Ecocar sarebbe orientata a rimpiazzare questi lavoratori stagionali con altri di pari livello e qualifica quando invece potrebbero essere assunti a tempo indeterminato ma per specifici periodi o esigenze del servizio.

Saverio Forte

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+