Gaeta / Premio David Giovani: affermazione di una studentessa del Liceo Fermi

Gaeta / Premio David Giovani: affermazione di una studentessa del Liceo Fermi

GAETA – Una studentessa del Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Gaeta, Giada Saveriano, ha ottenuto una nuova, prestigiosa affermazione nell’ambito del Premio David Giovani, di cui il Cinema Ariston è sede di Giuria dal 1999. Con il suo elaborato sul film “La Terra dell’Abbastanza” dei fratelli D’Innocenzo, ha conquistato il secondo posto nel Concorso Regionale nell’ambito del Premio David Giovani e parteciparà, ospite dell’Agiscuola, al Campus Cinema Scuola Giovani che si terrà a Roma.

Il Premio David Giovani è i l fiore all’occhiello di tutte le iniziative di cinema scuola organizzate dal Cinema Ariston di Gaeta in collaborazione con il critico cinematografico Alessandro Izzi e i docenti referenti prof.ri Lorenzo Ciufo, Giovanni Petrone (IIS FERMI) e la prof.ssa Paola Russo (IIS CABOTO).

Oltre 5.000 studenti chiamati a vestire i panni di giurati, 150 istituti scolastici italiani coinvolti, il Premio David Giovani è stato istituito nel 1997 e viene assegnato, nell’ambito dei David di Donatello , al film più votato da una giuria di giovani delle scuole secondarie di secondo grado. All’inizio dell’anno scolastico vengono formate le giurie che visionano circa 15 film in uscita nella stagione cinematografica scelti da una apposita commissione formata da membri della Direzione Generale per il Cinema del MIBAC, del MIUR e dell’Agiscuola.

I giurati, dopo aver visionato e votato i film, partecipano ad un concorso regionale con un loro elaborato. Negli anni passati numerosi allievi dell’IIS Fermi e dell’ISS Caboto di Gaeta hanno vissuto questa straordinaria esperienza e adesso tocca a Giada rappresentare in questa prestigiosa iniziativa tutta la Giuria di Gaeta, che ha lavorato con grande impegno e passione, contribuendo a promuovere il cinema italiano.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+