Taekwondo, il Team Sirignano si distingue alla 4^ edizione dell’Internazionale Grecia Salentina

Taekwondo, il Team Sirignano si distingue alla 4^ edizione dell’Internazionale Grecia Salentina

MINTURNO – Dal 6 all’8 luglio, su ben sei campi di gara, si è disputata a Martano (Le) la quarta edizione dell’Internazionale Grecia Salentina. La grande manifestazione internazionale della disciplina del Taekwondo, ideata e diretta dal Maestro Andrea Chiriatti, ha registrato la presenza di circa 1200 atleti provenienti da tutta Italia e da diversi paesi esteri. I partecipanti sono stati ripartiti nelle tre giornate in: Esordienti A-B, Cadetti A-B e infine tra Junior e Senior per tutti i gradi di cintura. Anche quest’anno, presenti già dalla prima edizione, la Scuola Taekwondo Sirignano si è distinta per gli ottimi risultati.

Eccezionale il grande debutto dell’atleta Giulio Franco, fratello del campione cintura nera Antonio Franco, che alla sua prima esperienza in campo internazionale conquista una meritata medaglia d’argento e portando prestazioni in campo di gara che lasciano ben sperare per il futuro.

Ottima anche la prestazione di Donato Scalena, che, a causa di un precedente infortunio al ginocchio non si è potuto esprimere al suo meglio, ma conquista comunque la medaglia di bronzo. Scalena, non è da dimenticare, ha esordito in questo anno agonistico con ben tre medaglie d’oro lo scorso autunno.

Peccato per Antonio Cotugno che, a causa di un sorteggio non favorevole, si ferma si quarti e quindi non riesce a salire sul podio. Cotugno è una promessa del taekwondo Sirignano sempre per i validi risultati ottenuti durante l’anno agonistico che l’ha visto sempre protagonista sul gradino più alto del podio.

Si riconferma campionessa internazionale in assoluto per il terzo anno consecutivo nella -49kg Antonietta Santaniello che non concede spazio alle sue avversarie. La Santaniello sale ancora una volta sul primo posto del podio a indossare la medaglia d’oro edizione 2018.

Da non dimenticare, l’anno di continui risultati per Antonietta Santaniello: il terzo posto ai Campionati Italiani a categorie Olimpiche disputato a gennaio; nella scorsa edizione 2018, ai Campionati Italiani Universitari disputati a Campobasso, lo scorso 18 e 19 giugno, riesce ad ottenere, ancora una volta un buon piazzamento, conquistando la medaglia di bronzo; queste sono ottime prospettive che lasciano ben sperare per un futuro sportivo ben più importante vista la giovane età.

Il Maestro Claudia Sirignano resta soddisfatta di tutti i suoi ragazzi e degli atleti a lei affidati, sia per l’ambito agonistico che per l’atteggiamento sportivo e corretto dimostrato durante tutta la competizione; “ringrazio i miei atleti per l’impegno, i genitori per il sostegno, Andrea Chiriatti per la disponibilità e per la medaglia d’oro offerta in omaggio alla Scuola Taekwondo Sirignano per la fedeltà negli anni ed il comportamento sportivo. Per l’ennesima volta portiamo con noi l’entusiasmo di una gara ben riuscita e torniamo a casa per programmare la nuova stagione agonistica 2018/2019 già ricca di nuovi appuntamenti sportivi.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+