Fondi / Convegno sul ruolo delle banche sul territorio a supporto dell’economia reale (video)

Fondi / Convegno sul ruolo delle banche sul territorio a supporto dell’economia reale (video)

FONDI – Offrire un contributo di idee alla creazione di una coscienza comune circa la sfida digitale in atto ed individuare strumenti idonei a trasformare l’evoluzione tecnologica in un’opportunità di crescita per l’economia locale. “Il ruolo della banca del territorio a supporto dell’economia reale. La sfida digitale” è stato proprio questo l’attualissimo tema della storica tavola rotonda che, organizzata dalla First Cisl di Latina, ha visto sedersi, forse per la prima volta, attorno ad un tavolo i vertici delle quattro banche popolari regionali, quelle di Fondi, del Cassinate, del Lazio e del Frusinate. Il prestigioso e ghiotto momento di confronto è stato organizzato dalla segretaria provinciale di Latina della First Cisl nel bellissimo auditorium della nuova direzione generale della Banca Popolare di Fondi e a fare gli onori di casa è stato un emozionante presidente Giuseppe Rasile.

Intervista a Giuseppe Rasile, presidente Banca Popolare di Fondi

Intervistato da Saverio Forte anche il vice-presidente della Banca Popolare del Cassinate Vincenzo Formisano.

Intervista a Vincenzo Formisano

I lavori hanno ribadito come l’ economia reale significhi ripartire dal tessuto economico del Paese, fatto di piccole e medie imprese e dalle famiglie. Maggiori saranno le sinergie che imprese, associazioni, banche ed istituzioni sapranno realizzare, maggiore sarà lo sviluppo e l’occupazione nel territorio. Che bisogna favorire un necessario gioco di squadra tra associazionismo, impresa e sistema creditizio l’ha ribadito anche, in rappresentanza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, l’assessore ai servizi sociali Rita Visini. La First Cisl ha denunciato come la crisi ha tentato di colpire il sistema bancario. In provincia di Latina dal 2010 al 2016 si sono persi 182 posti di lavoro, una flessione, il 12,5%, superiore a quella nazionale, pari all’8,2%. Ma si intravvedono segnali di vitalità: la raccolta e gli impieghi sono cresciuti rispettivamente del 16,3% e del 6,7%, trend migliori rispetto a quelli del Lazio nel suo complesso. E il merito sono soprattutto delle banche popolari del territorio.

Intervento di Gianluca Marzinotto, direttore generale Banca Popolare di Fondi

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+