GAETA / Autovelox non regolare sulla Flacca, annullata una multa

GAETA / Autovelox non regolare sulla Flacca, annullata una multa

GAETA – Sono molteplici le motivazioni che hanno portato la prefettura di Latina ad accogliere un ricorso contro l’unico autovelox presente attualmente sulle strade di Gaeta. Si tratta della “macchinetta” posta in località San Vito, tra l’Arenauta e la piana di Sant’Agostino. Ne era rimasto vittima l’avvocato Giuseppe Filincieri Rizza, del foro di Roma, rappresentato dalla collega Ilaria Zeppa. Il 15 novembre 2015 transitava a bordo della sua auto al km 22+900 della Sr 213 Flacca, in direzione Roma. Il documento, ben articolato, punta su una decina di motivi a cui il comune di Gaeta, nonostante la richiesta di chiarimenti della prefettura, non risulta abbia mai risposto, tanto che la pratica è rimasta in istruttoria oltre i 120 giorni previsti dalla legge. Tra le motivazioni la taratura dell’apparecchio ed il suo posizionamento, la distanza dall’apposizione della segnaletica, la mancanza della sottoscrizione dell’agente accertatore e del responsabile del procedimento e persino la pendenza del tratto stradale. “Non si riscontra – si legge nell’atto di contestazione – alcuna segnalazione preventiva conforme alle disposizioni mancando finanche ogni forma di illuminazione del tratto incriminato e/o eventuali pannelli informativi”. Il flash era scattato proprio in orario notturno.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+