Gaeta / Alla parrocchia di Santo Stefano “l’Amatriciana della solidarietà” per i terremotati

Gaeta / Alla parrocchia di Santo Stefano “l’Amatriciana della solidarietà” per i terremotati

GAETA – Anche la parrocchia di Santo Stefano ha organizzato una cena benefica per aiutare i terremotati di Amatrice e Accumoli:

parrocchia santo stefano gaeta“Lo sguardo e il cuore di tutti noi è ormai, da giorni, fermo e sospeso dinanzi a quelle macerie provocate dal sisma nel reatino, che ha portato via la vita di centinaia di persone, distruggendo famiglie e borghi antichi. Tante le iniziative di aiuto e di soccorso, immediato, sui luoghi, con i tanti corpi intervenuti, e a distanza, con raccolte varie, per far sentire nel dolore collettivo la presenza dell’intera nazione.

Tra queste, la Parrocchia di Santo Stefano primo martire, sita in Via dei Frassini in Gaeta, domenica 11 settembre alle ore 19.30, invita tutti coloro che desiderano contribuire alla ricostruzione e, quindi, devolvere la somma ricavata, per le popolazioni di Amatrice e delle altre zone colpite dal sisma, ad una “Amatriciana della solidarietà”, dove quell’Ama possa essere un piccolo gesto, un dono, per elaborare, fin dove è possibile, il lutto difficile dei tanti deceduti.

Il ricavato sarà interamente devoluto anche grazie al pastificio Paone che donerà “gli ingredienti” per realizzare l’“Amatriciana della solidarietà”! Sarà questa una delle iniziative che verranno promosse per vincere l’indifferenza e sentirci responsabili dei nostri fratelli.

L’invito è aperto a tutti, c’è veramente posto per i molti che sentono il peso e la fatica della fraternità nella leggerezza del dono. Vi aspettiamo in tanti.”

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+