Cassino / Tutto pronto per “Re-start Innovation” al Forum della Ricerca dal 25 al 27 maggio

Cassino / Tutto pronto per “Re-start Innovation” al Forum della Ricerca dal 25 al 27 maggio

CASSINO – “La nostra città, attraverso il workshop Re-Start Innovation, diventa protagonista di un nuovo modello di sviluppo fondato sull’innovazione e sulla sostenibilità. Una manifestazione che entra nel vivo e che mercoledì 25 maggio verrà inaugurata alla presenza del vice ministro all’Ambiente Silvia Velo.”

Silvia Velo
Silvia Velo

A dichiararlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, in merito alla manifestazione, inserita nella Green Week 2016 della Commissione Europea, che si terrà dal 25 al 27 maggio presso il Forum della Ricerca. “Protagonisti delle tre giorni al Forum – ha continuato il sindaco – saranno lo sviluppo sostenibile ed il risparmio energetico, argomenti posti al centro dell’agenda di imprenditori ed istituzioni. Si tratta della tre giorni più importante d’Europa per quanto riguarda la Green Economy e le Start Up.

Il sottosegretario inaugurerà il Parco della sostenibilità dedicato allo scienziato ed astrofico formiano di fama mondiale, Angelo Miele recentemente scomparso. E se il sottosegretario all’Ambiente avrà il ruolo di aprire una tre giorni di dibattito e confronto, non meno importante sarà la tavola rotonda che si svolgerà alle 12 di mercoledì 25 con relatori d’eccezione. Un dibattito dal titolo ‘Un nuovo network per lo sviluppo delle aree industriali del Sud-Lazio, Nord Campania ed Est Molise’.

La presenza di tantissime imprese, di livello internazionale, all’interno del Forum della Ricerca – ospiti di Comune, Cosilam e La Mia Energia – è la dimostrazione di quanto la tutela del territorio e dei cittadini sia una delle priorità di moltissime aziende e ci come la tre giorni organizzata rappresenti un’opportunità unica per affrontare questioni di grande rilevanza. La manifestazione, inoltre, si è arricchita di un altro importante tassello denominato ‘Prima Idea’.

La Banca Popolare del Cassinate, supporter della manifestazione, mette a disposizione delle start-up partecipanti, selezionate da una qualificata giuria, tre finanziamenti ed altri due nella manifestazione di giugno. Il Forum della ricerca di Cassino è tornato ad essere il fulcro dell’innovazione del Basso Lazio. Grazie ad un accordo stipulato tra il Comune di Cassino, il Cosilam e La Mia Energia, la struttura di via Cerro Antico, da mesi ospita progettualità e professionisti senza pari nel settore del risparmio energetico.

Gli obiettivi del progetto, che vede tra i partner anche l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, sono diversi e di estrema importanza: l’incontro delle start up innovative con impresa, pubblica amministrazione, Venture Capitalist e Business Angel allo scopo di favorire la conoscenza dei servizi e la promozione e la diffusione della cultura dell’impresa. Argomenti ed obiettivi che uniti alla presenza di tantissime aziende rappresenta un enorme  incoraggiamento alle start-up e alle imprese che  partecipano all’iniziativa. Insomma tutto è pronto per una manifestazione che avremo, dopo Berlino, Monaco e Torino, l’onore di ospitare nella nostra Cassino.”

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+