Fondi / YuChef, finale con Gigi e Ross

Fondi / YuChef, finale con Gigi e Ross

FONDI – Domenica 9 agosto, nel suggestivo anfiteatro De Gasperi a Fondi, sarà allestito lo stage per il Gran Galà della finale di YuChef, il concorso culinario che ha mescolato con successo la tradizione all’innovazione, ideato e realizzato da Dixe Tacabanda multistore dell’elettronica con sede a Fondi, per aspiranti chef selezionati tra la gente comune.

Ricardo di Fazio e assistente (1)Un team affiatassimo e preparatissimo quello di Dixe Tacabanda che ha smesso per alcuni mesi la routine del lavoro aziendale per dar vita ad un progetto che nei fatti ha largamente oltrepassato ogni previsione. Un gruppo di ragazzi capitanati da Maurizio Di Vito ispiratore di questa ed altre iniziative eccezionali.

Dopo le quattro semifinali svolte nei mesi di giugno e luglio, lo score dei risultati ha decretato quattro nomi di aspiranti cuochi che si sfideranno per il titolo finale, e sono: Riccardo Di Fazio, Laura Parisella, Francesca Quattrociocchi e Giovanni Addessi.

Laura Parisella e Figlia (1)L’evento sarà presentato da GIGI e ROSS, veri mattatori del programma televisivo più seguito dell’anno, “MADE IN SUD”, in onda su Rai Due. Gli allegri ragazzi partenopei porteranno con loro il personalissimo humour che tanto piace al pubblico, visti gli ascolti della trasmissione. Siparietti, battute, gag, condiranno, è proprio il caso di dirlo, una serata piena di colpi di scena e di pathos, nonché di prelibati piatti. Con loro ci sarà anche il presentatore delle quattro semifinali, Raffaele Pandolfi.

La gara prevede che ogni coppia di concorrenti avrà a disposizione una serie di strumenti e ingredienti di base in quella che sarà chiamata “la Dispensa”. Verrà allestito sul palco un MINI SUPERMERCATO, nel quale ogni coppia, che avrà a disposizione una shopping bag e un carrellino, in 5 minuti di tempo, dovrà procurarsi gli ingredienti per la preparazione delle portate. Il supermercato conterrà: verdura (di stagione), pasta confezionata, carne, pesce, formaggi.

Giovanni Addessi (1)Ogni aspirante YuChef dovrà preparare TRE portate (antipasto, primo e secondo) in una quantità minima per l’assaggio dei membri della giuria: basterà preparare un unico piatto per ogni portata. I voti verteranno su: qualità del piatto, presentazione estetica dei piatti, originalità; che si divide in: ricetta (ingredienti, accostamento), nome del piatto, preparazione, la coppia ai fornelli (personaggio, armonia e organizzazione).

Al termine dell’ora e mezza destinata alla preparazione/impiattamento, la giuria al completo salirà sul palco e procederà all’assaggio dei piatti, partendo dalla coppia 1 alla coppia 4 (che avranno modo di presentare e spiegare in pochi minuti le loro portate). In seguito la giuria si riunirà per il calcolo dei punteggi e si decreterà il vincitore. I giudici chiamati a valutare l’operato di questi quattro aspiranti cuochi sono: Raffaele Lenti, Chef del programma televisivo Geo & Geo in onda su Rai tre e Executive Chef della Compagnia alberghiera” Piazza di Spagna View”; Stefano Pasini, Direttore Commerciale Electrolux Italia; Salvatore De Meo, Sindaco di Fondi; Bernardino Rea, Co-founder SweetHive.com; Antonio Di Trento, agenzia stampa di YuChef , 26 Lettere Comunicazione.

Quattrociocchi Marrocco (1)Il concorso è stato reso possibile anche grazie alla collaborazione di aziende come Le Cinema di Fondi, il Mercato Ortofrutticolo (Mof) e Mariano Di Vito produttore del famoso pomodoro Torpedino.

Inoltre il concorso è supportato da SweetHive, una nuova piattaforma volta a creare una vera e propria community di YuChef nella quale concorrenti, assistenti, appassionati e semplici curiosi possono scambiare ricette, video e tanto altro.

Al vincitore del concorso, Electrolux offrirà piano cottura a induzione, forno vaporex e impastatrice del valore di 1500 €. Inoltre verranno assegnati il Premio SOCIAL YUCHEF, alla coppia di aspiranti YuChef (anche se non finalisti) che avrà ricevuto la maggioranza di voti dal pubblico, premiata con una planetaria Electrolux e con 4 ingressi omaggio presso il Taste of Roma; e Premio Torpedino, il piatto più buono (secondo il punteggio dei giudici) realizzato con il Torpedino, pomodorino fondano Doc, premiato da Mariano Di Vito, amministratore di Mafalda srl, con un weekend all’insegna del gusto per 4 persone (3 giorni e 2 notti) presso una delle strutture di Piazza di Spagna View.

 

 

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+