Omicidio Piccolino, il Comune di Formia incarica la criminologa Immacolata Giuliani

Omicidio Piccolino, il Comune di Formia incarica la criminologa Immacolata Giuliani

FORMIA – L’amministrazione comunale di Formia ha deciso di costituirsi parte civile nell’eventuale processo che si terrà contro il colpevole dell’omicidio di Mario Piccolino, nominando l’avvocato Mattia Aprea, che è ancora consigliere comunale di maggioranza. E per questo ha anche scelto in qualità di perito la criminologa Immacolata Giuliani per poter seguire, domani mattina, l’esame autoptico sul corpo del legale, assassinato venerdì pomeriggio con un colpo di pistola al volto. L’autopsia avrà inizio alle ore 10,30 presso l’Ospedale di Cassino.

Immacolata Giuliani
Immacolata Giuliani

“Il modus operandi dell’omicidio dell’avvocato Mario Piccolino – spiega la criminologa Giuliani – ha chiari elementi che rafforzano l’ipotesi di una vendetta maturata negli ambienti della criminalità organizzata per eliminare un paladino della giustizia che operava in maniera concreta e operativa contro ogni forma di illegalità nel sud pontino. L’ipotesi viene rafforzata se si considerano le pregresse aggressioni che il legale aveva subito in passato, di chiara matrice di apparenze delinquenziale.

Infatti nel 2009 era stato aggredito nel suo studio a colpi di cric sulla testa, vicenda per la quale era finito indagato un esponente della criminalità locale, appartenente a una nota famiglia camorristica. Dopo tre anni ignoti scaricarono teste di pesce davanti al suo studio. Non è da trascurare la modalità della prima aggressione che riprende in maniera evidente il modus operandi che ha provocato la morte di Piccolino: colpire alla testa è una modalità di esecuzione caratteristica degli ambienti malavitosi e terroristici.

Il modus operandi dimostra tutta la denigrazione e il disprezzo che il killer provava nei confronti della vittima. Considerata la modalità di intrusione presso lo studio di Piccolino si evidenzia che il killer non sembra essere ancora affiliato completamente all’organizzazione e che questo assassinio abbia compiuto un rito di passaggio in cui egli oggi può essere attivamente colluso con le attività criminali della zona”.

Mario Piccolino e Mattia Aprea festeggiano la vittoria elettorale di Sandro Bartolomeo
Mario Piccolino e Mattia Aprea festeggiano la vittoria elettorale di Sandro Bartolomeo

Insomma, una risposta anche alle affermazioni estemporanee del criminologo Carmelo Lavorino, che su facebook aveva dichiarato che non si trattava di un omicidio di camorra (LEGGI QUI).

Immacolata Giuliani è componente dell’Osservatorio Nazionale sulla Criminalità Organizzata ed è stata consulente della famiglia di Aldo Moro e Consulente di parte per lo Stato contro Bernardo Provenzano.

Il sindaco Sandro Bartolomeo ha disposto due giorni di lutto cittadino e il rinvio dei festeggiamenti in onore di Sant’Erasmo (LEGGI QUI).

Ieri sera alla fiaccolata organizzata dal Comune erano presenti anche i sindaci di Cassino e Casal di Principe, gemellati con Formia contro la camorra. Oltre un migliaio di persone hanno voluto presenziare all’iniziativa (LEGGI QUI).

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+