Formia / Domenica 13 marzo si terrà lo Slot Mob contro il gioco d’azzardo

FORMIA – La patologia da gioco d’azzardo rappresenta una delle piaghe più pericolose del nostro tempo. Puntare denaro attraverso scommesse, slot machine, gratta e vinci, ma anche Lotto e Superenalotto può creare una dipendenza simile a quella da stupefacenti, causando danni ingentissimi per i giocatori, per le famiglie e rivelandosi sempre più spesso anche anticamera […]

Continua a leggere
latina furto slot machine

Latina / Sventato furto di slot machine grazie all’intervento dei Carabinieri

LATINA – Nelle prime ore della giornata di oggi, in Via del Mare, ignoti, previa forzatura della porta d’ingresso, si introducevano all’interno del bar “La perla nera”, asportando 4 slot machine, contenenti all’interno una somma stimata di 8.000 euro, caricandole su un furgone Fiat Iveco rubato poco prima. Alcune chiamate di cittadini hanno allertato il “112” pronto intervento […]

Continua a leggere

Minturno / Furto al Bar della Vittoria, portate via due slot machine

MINTURNO – Furto notturno al Bar della Vittoria, sito nel centro di Minturno. Dopo l’episodio accaduto la notte prima ai danni della Scuola dell’Infanzia, è avvenuto un nuovo raid questa volta ad un esercizio commerciale. Ignoti hanno letteralmente portato via due slot machine, danneggiando una finestra e una porta laterale. I ladri hanno approfittato del […]

Continua a leggere

Videopoker, 11 arresti per associazione a delinquere nel Lazio: in manette anche un formiano

FORMIA – C’è anche un formiano tra le 11 persone arrestate per associazione a delinquere a carattere transnazionale volta a commettere una serie indeterminata di reati attraverso una rete illegale di gioco on line. Si tratta di Biagino Di Manno, di 42 anni. All’esito di articolate indagini dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma a contrasto […]

Continua a leggere

Gaeta / “La tenda del buon gioco, no slot”, l’iniziativa della Consulta Diocesana nel Golfo

GAETA – La Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali di Gaeta prosegue l’attenzione nei confronti della patologia da gioco d’azzardo, una piaga sociale che sta distruggendo famiglie e comunità. L’impegno è iniziato a marzo 2015 nell’incontrare i sindaci o i delegati di molte amministrazioni comunali presenti nel territorio della nostra diocesi per promuovere l’adesione al “Manifesto […]

Continua a leggere

Formia / Gioco d’azzardo, Bartolomeo: “Rispettiamo il Tar, ma serve una legge”

FORMIA – “Rispettiamo le sentenze ma credo sia giusto fare alcune riflessioni”. Il Sindaco Sandro Bartolomeo interviene sul tema del gioco d’azzardo all’indomani della sentenza con cui il Tar ha accolto il ricorso presentato da un esercente contro l’ordinanza di limitazione degli orari di funzionamento di slot machine e videolottery. “Non c’è alcuna contraddizione nel […]

Continua a leggere

Formia / No alle Sale Slot, il convegno della Consulta Diocesana

FORMIA – Si svolgerà il prossimo 27 giugno, alle ore 19, presso la Sala Ribaud del Comune di Formia, il Convegno promosso dalla Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali sul tema: “Non è un gioco. No Slot. Contrasto al gioco d’azzardo: che fare?” Al convegno, moderato dal giornalista Andrea Brengola, interverranno il dott. Carlo Cefaloni, redattore di Città Nuova […]

Continua a leggere
Mario Piccolino

Formia / L’ombra delle slot dietro l’omicidio di Mario Piccolino

FORMIA – Un omicidio su commissione, compiuto da un sicario non ancora affiliato al clan come prova di iniziazione. Ma soprattutto per inviare un messaggio chiaro all’amministrazione comunale di Formia. E’ questo il filone di indagine più accreditato sul quale stanno lavorando gli investigatori della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. Mario Piccolino, i cui funerali […]

Continua a leggere

Formia / Sale da gioco, giro di vite per il rispetto del regolamento comunale

FORMIA – Giro di vite contro le sale da gioco abusive. Nei prossimi giorni saranno infatti intensificati i controlli della Polizia Municipale per verificare il rispetto del regolamento comunale approvato nel settembre 2014. Nel prevedere distanze minime dai luoghi sensibili opportunamente indicati (tra cui scuole, banche, sale cinematografiche, teatri, spiagge e stabilimenti balneari), il regolamento […]

Continua a leggere