lotta alle mafie

Associazione Caponnetto: “Nel Basso Lazio incombe una cupola deviata della mafia, bisogna reagire”

Associazione Caponnetto: “Nel Basso Lazio incombe una cupola deviata della mafia, bisogna reagire”

GAETA – L’Associazione Nazionale per la lotta contro le illegalità e le mafie “Antonino Caponnetto” ha emanato un comunicato stampa in merito alla situazione della criminalità del Sud Pontino, in particolar mondo nella zona del Golfo: “A leggere  le parole pronunciate  durante un’audizione  in Commissione Antimafia dal Procuratore Aggiunto della DDA di Roma dott. Michele Prestipino […]

Fondi / “Salvo e le mafie”, primo appuntamento della rassegna “Libridamare d’inverno”

Fondi / “Salvo e le mafie”, primo appuntamento della rassegna “Libridamare d’inverno”

FONDI – Dopo il successo di pubblico della scorsa estate a Sperlonga, tornano, anche in inverno, gli incontri con la letteratura per ragazzi: “Libridamare d’inverno”, questo il nome della nuova rassegna che si terrà a Fondi presso la libreria “Il Pavone” e l’asilo “PidiPupi”. Da gennaio a marzo, cinque appuntamenti con autori e illustratori per […]

Latina / Gli studenti dell’Istituto “San Benedetto” a lezione di legalità con Sandro Ruotolo

Latina / Gli studenti dell’Istituto “San Benedetto” a lezione di legalità con Sandro Ruotolo

LATINA – Sabato 16 gennaio alle 9.30, nell’auditorium dell’Istituto “San Benedetto”, si terrà un incontro-dibattito in tema di lotta alle mafie. Interverranno alcuni rappresentanti dell’associazione Libera e il giornalista Sandro Ruotolo, sotto scorta da maggio dopo le minacce di morte del boss di camorra Michele Zagaria per un servizio sulla Terra dei fuochi andato in […]

Formia / L’associazione Libera promuove “Un libro per Annalisa, la cultura sconfigge le mafie”

Formia / L’associazione Libera promuove “Un libro per Annalisa, la cultura sconfigge le mafie”

FORMIA – L’associazione Libera presenta la sua iniziativa contro le mafie: donare un libro per la biblioteca di Forcella, dedicata ad Annalisa Durante, vittima innocente di mafia. “Annalisa Durante non si trovava nel posto sbagliato: quel quartiere era casa sua. Né sbagliato può definirsi il momento: era un sabato sera che la ragazza stava trascorrendo per strada con […]