Terracina / Beccato con 30 chili di cocaina, il 36enne resta in carcere

Terracina / Beccato con 30 chili di cocaina, il 36enne resta in carcere

TERRACINA – Ha ammesso le sue responsabilità relativamente al fatto di essere il corriere ma non ha voluto rivelare chi fosse il suo committente e tanto meno la destinazione del suo carico. E così che il Gip del Tribunale di Latina Giuseppe Cario ha convalidato l’arresto e ha confermato la detenzione in carcere nei confronti di Mauro Mascia, l’uomo di 36 anni originario della provincia di Milano arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Terracina perché in possesso di oltre trenta chili di droga.

Li deteneva celati all’interno dell’auto su cui si trovava. La perquisizione veicolare ha permesso di rinvenire quasi 27 chili di marijuana, suddivisi in 25 confezioni sottovuoto, e altri tre chili di hashish, suddivisi in 30 panetti da un etto circa ciascuno. Nel corso dell’interrogatorio di convalida Mascia ha soltanto ammesso di essere il corriere della sostanza stupefacente ma non ha voluto rivelare l’identità dell’uomo per conto del quale la stava trasportando a Terracina. Le indagini pertanto proseguono per individuare l’ultimo tassello che manca in questo puzzle.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+