Sud pontino, maltempo: si contano i danni. Sfiorata la tragedia a Trivio

Sud pontino, maltempo: si contano i danni. Sfiorata la tragedia a Trivio

FORMIA – Si contano i danni, che sono ingentissimi, dopo l’ultima e violenta ondata di maltempo che tra domenica e lunedì mattina ha flagellato l’intero sud-pontino. La principale criticità stava per trasformarsi in tragedia poco dopo l’una di notte. Una “bomba d’acqua” ma anche la pessima manutenzione della strada provinciale via Rotabile, l’arteria che collega il centro urbano di Formia alle sue tre frazioni collinari, hanno creato una devastante frana che ha improvvisamente “invaso” una villetta nella zona sottostante la provinciale in località “Ciriano”, a metà strada tra i borghi di Trivio e Castellonorato.

I quattro occupanti stavano dormendo quando è sopraggiunto questo fiume d’acqua e di detriti che, alto diversi metri, ha invaso subito il piano terra della villetta. A dare l’allarme è stato un cagnolino che, spaventato, ha cominciato ad abbaiare e a richiamare l’attenzione dei due figli, di 11 a 14 anni, del proprietario di casa, Gianluca Bianco. Sono stati vissuti momenti di autentica tensione e preoccupazione e determinante è stato l’allarme lanciato dagli stessi due bambini che, terrorizzati per l’aumentato livello dell’acqua e per l’autentica frana da cui è stata provocata, hanno chiesto e l’intervento di alcuni familiari che vivono in via Madonna di Ponza a Formia. Solo grazie al loro arrivo e a quello dei Carabinieri della locale compagnia e dei Vigili del Fuoco i due bambini, i rispettivi genitori e il cagnolino sono stati messi in salvo.

Ma i danni alle cose e all’immobile sono davvero ingenti così il maltempo ha acuito la già grave situazione di manutenzione in cui versano da tempo la stessa provinciale via Rotabile – in mattinata un automobilista non molto lontano dal luogo della frana è terminato in una voragine – e via Acqualonga, nei pressi della Caserma del gruppo di Formia della Guardia di Finanza che naturalmente è stata interdetta alla circolazione per i danni subiti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui Temporeale Quotidiano su Facebook, Twitter e Google+ per essere sempre aggiornato
Google+